Medesano celebra il “Giorno del ricordo” in memoria dei martiri delle foibe

Si è svolta il 10 febbraio 2024, alle ore 9,30, nel parco Salvo D’Acquisto, a Medesano, davanti al Monumento dei Caduti, la manifestazione denominata “Giorno del Ricordo”, istituita con Legge 30 marzo 2004, n.92, e promossa in tutta Italia anche dal Comitato 10 Febbraio per onorare la memoria dei Martiri delle foibe e ricordare l’esodo forzato di migliaia di nostri connazionali dal confine orientale d’Italia.



L’evento ha visto la presenza dell’assessore Mirko Pastori, del consigliere comunale Daniela Pittari, della polizia locale, dell’ Associazione Nazionale Volontari di Guerra e dei cittadini.

“Quest’anno ricorre il ventennale dell’approvazione della Legge 92/2004 che ha istituito il Giorno del Ricordo – dichiarano gli organizzatori del Comitato 10 Febbraio – quindi abbiamo messo ancora maggiore impegno per commemorare i Martiri delle foibe e il sacrificio degli Esuli dal confine orientale d’Italia, costretti ad abbandonare terre da sempre italianissime.

Comitato 10 Febbraio di Parma