“Per non dimenticare” passa da Parma

Lombatti

01/08/2012
h.10.20

In occasione del ricordo e della commemorazione delle vittime della strage ferroviaria di Bologna, avvenuta il 2 agosto del 1980 (85 morti e 200 feriti), la tradizionale staffetta “Per non dimenticare”, partita il 30 luglio da Milano, farà tappa nel primo pomeriggio di oggi al Comune di Parma in Piazza Garibaldi, dopo essere passata per Fidenza e Noceto.
A ricevere in Municipio la staffetta podistica sarà il vicesindaco Nicoletta Paci, che il 2 agosto, in nome del Comune di Parma, sarà inoltre presente durante la cerimonia bolognese di commemorazione delle vittime della strage.
A più di trent’anni da quello squarcio e tragedia consumatasi alla stazione di Bologna – ha affermato il vicesindaco – il ricordo, purtroppo, è ancora vivo. Sarà un onore per me accogliere i podisti nella nostra città”.

Di seguito l’intero programma della gara podistica “Per non dimenticare”
Staffetta podistica Milano/Brescia/Bologna “Per non dimenticare”
a ricordo della strage del 2 agosto 1980
(30-7 / 2-8-2012)

30/07/2012:
Prologo Milano-Paullo.
Ore 15,30 partenza da via Palestro e raggiungimento di piazza Fontana ove alle ore
15,45 è prevista una cerimonia commemorativa della strage alla ex-Banca della Agricoltura con le autorità cittadine ed un saluto alla staffetta. Al termine riavvio con destinazione Peschiera Borromeo, primo punto di accoglienza extraurbano. Successivamente altre soste a Pantigliate, Liscate ed infine Paullo con ricevimento ufficiale della staffetta da parte della Comunità paullese. Sosta notturna.

31/07/2012:
Paullo-Brescia.
Ore 7,45 ripartenza, destinazione Brescia, con soste intermedie a Spino d’Adda (CR), Pandino (CR), Soncino (CR) e Orzinuovi (BS). Prosecuzione per Lograto (BS) con arrivo previsto per le 13,40: accoglienza e sosta per il pranzo. Riavvio alle ore 15,30 con l’alternanza in strada di podisti bresciani (Atletica Ogliese, G.S. Allegrini ed altri) e soste previste a Torbole Casaglia (BS) e Roncadelle (BS). Arrivo a Brescia, in piazza della Loggia, alle ore 18 e commemorazione con autorità ed Associazioni cittadine presso il cippo della locale strage. Cena e pernottamento.

01/08/2012:
Brescia-Modena-Castelfranco Emilia.
Partenza alle ore 5,30 da Brescia alla volta di Modena con frazionisti bresciani sino al confine di provincia dove subentrano i podisti cremonesi. Soste intermedie a Manerbio (BS), Pontevico (BS), Cremona e Castelvetro Piacentino (PC) ove si attiveranno i podisti della Pubblica Assistenza di Busseto (PR) e si aggregheranno quelli dell’Atletica Presezzo (BG). Arrivo a Busseto previsto per le 12,25 e pausa ristoro presso la sede della Pubblica As sistenza; riavvio alle ore 12,55 con frazionisti dell’Atletica Casone di Noceto (PR). Successive soste a Fidenza, Parma e arrivo a Reggio Emilia con frazionisti reggiani in strada sino a Rubiera (RE) per poi essere rilevati da podisti della UISP di Modena, città dove si giungerà alle ore 21,50 circa e ci sarà l’ultima commemorazione di giornata presso la Torre della Ghirlandina. Raggiungimento di Castelfranco Emilia (MO) con podisti locali. Cena e pernottamento.

02/08/2012:
Castelfranco Emilia-Bologna.
Ore 4,35 riavvio della staffetta alla volta dell’Ipercoop di Bologna ove confluiranno staffette di altra provenienza e raggiungimento del Parco della Montagnola. Ore 7,30 raduno generale delle staffette presso il suddetto Parco e sfilata delle stesse destinazione il Palazzo Comunale ove alle ore 9,00 ci sarà un incontro con autorità e parenti delle vittime. A seguire, corteo per la Stazione Centrale e commemorazione ufficiale dell’anniversario della strage. Ultima cerimonia alla CO.TA.BO. e rientro a Milano.