Pontremolese, “si reintegrino le risorse”

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

31/07/2012
h.17.50

«Come concordato al termine del tavolo interistituzionale svoltosi presso la Provincia di Parma il 16 luglio u.s., ho presentato in Commissione Trasporti della Camera dei Deputati il testo di una risoluzione con la quale si vuole impegnare il governo a giungere quanto prima alla piena approvazione del progetto definitivo del raddoppio della tratta Parma-Vicofertile della linea ferroviaria “Pontremolese” e a reintegrare i 234,6 milioni di euro necessari per la realizzazione dell’opera, definanziata nei mesi scorsi a causa di una norma del precedente governo Berlusconi».
«Si tratta di un’opera strategica per la nostra città, per la quale negli anni sono già stati spesi diversi milioni di euro per la progettazione e la realizzazione di alcuni tratti funzionali: il reintegro dei 234,6 milioni è un tassello fondamentale per proseguire nel completamento del corridoio intermodale Tirreno-Brennero che è parte integrante delle reti transeuropee di mobilità e trasposto in quanto il raddoppio della tratta ferroviaria consentirà di connettere la direttrice Parma-La Spezia con Mantova e Verona senza interferire con la linea Milano-Bologna, eliminando così un incrocio di gestione problematica».

Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24