Progetto Corda: all’Università premiati studenti e studentesse del 2022-23

confartigianatomaggio

Sono stati premiati oggi nell’Aula Magna dell’Università di Parma vincitrici e vincitori del progetto CORDA 2022-2023, iniziativa di orientamento che unisce scuole superiori e Università.

Il progetto CORDA, che ha raggiunto la 22esima edizione, premia le studentesse e gli studenti delle superiori che più si sono distinti. Oltre ai dieci migliori per la Matematica, dallo scorso anno si sono aggiunti i tre migliori del corso di Inglese: si tratta di giovani di quarta o quinta superiore provenienti non solo da Parma e provincia ma anche dai territori di Piacenza, Massa, Reggio, Cremona e Mantova, che hanno ottenuto i migliori punteggi nella prova finale, sostenuta in totale da quasi 500 partecipanti al corso. Risultati culminati con punteggi fino a 73 su 75 per la Matematica e 177 su 180 per Inglese.

Le premiate e i premiati, quando si iscriveranno all’Università di Parma, riceveranno un contributo di studio.

I riconoscimenti sono stati consegnati a vincitrici e vincitori (studentesse e studenti di quarta e quinta superiore) dal Rettore Paolo Andrei, dalla Prorettrice alla Didattica e Servizi agli studenti Sara Rainieri, dalla Delegata del Rettore per l’Orientamento Chiara Vernizzi, dal Coordinatore del progetto CORDA Emilio Acerbi e dalla Coordinatrice del progetto CORDA-Inglese Michela Canepari.

 

Terra Santa, la spiritualità del primo miracolo di Gesù alle nozze di Cana in mezzo al trash dei pellegrini e dei venditori (di Andrea Marsiletti)

 

Premiate e premiati – Sezione Matematica:

  • Giulia Pessina, Istituto di Istruzione Superiore “Zappa-Fermi” di Borgotaro
  • Gaia Bonaretti, Liceo Scientifico “Aldo Moro” di Reggio Emilia
  • Davide Ferrari, Liceo Scientifico Statale “Giacomo Ulivi” di Parma
  • Lorenzo Nasi, Istituto Sperimentale “Blaise Pascal” di Reggio Emilia
  • Filippo Pedrazzani, Liceo Scientifico “Attilio Bertolucci” di Parma
  • Francesco Borsari, Liceo Scientifico “Aldo Moro” di Reggio Emilia
  • Francesco Farina, Istituto Superiore “Ettore Sanfelice” di Viadana
  • Jacopo Nesler, Liceo Scientifico “Aldo Moro” di Reggio Emilia
  • Yu Franco Zhou, Istituto Superiore “Bertrand Russell” di Guastalla
  • Filippo Bonfanti, Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Paciolo – D’Annunzio” di Fidenza

Premiate e premiati – Sezione Inglese:

  • Beatrice Catenacci, Liceo Linguistico “Giandomenico Romagnosi” di Parma
  • Eleonora Verini, Liceo Linguistico “Giandomenico Romagnosi” di Parma
  • Greta Salsi, Liceo Classico “Giandomenico Romagnosi” di Parma

Il Progetto CORDA, creato e finanziato dall’Università di Parma, limitato all’inizio alla sola Matematica e ora articolato anche nelle sezioni di Informatica e Inglese, mira da un lato a orientare efficacemente le scelte di studentesse e studenti, ripianando o almeno segnalando le lacune di preparazione, e dall’altro a indicare ai docenti delle scuole superiori quali siano le basilari necessità culturali per un proficuo percorso universitario, segnalando solo alcuni argomenti nell’ampio spettro dei programmi ministeriali.

L’albo d’oro del Progetto CORDA, nel quale si trovano studentesse e studenti premiati in ciascun anno, è disponibile sul sito web di Ateneo, nelle pagine dedicate al Progetto.

kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24