“Un altro frutto avvelenato delle strumentalizzazioni”

02/02/2009
h.16.30

“Un altro frutto avvelenato delle strumentalizzazioni e degli affrettati processi imbastiti da forze politiche e sindacali oltre che da un circuito mediatico con simpatie politiche ben definite”.
Così il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, Luigi Giuseppe Villani, ha commentato le minacce scritte sulla casa dei genitori a Tizzano di uno dei vigili agli arresti domiciliari per le botte e gli insulti razziali al giovane Bonsu.
“Attorno a questa brutta vicenda è stato creato un clima di tensione che di certo non aiuta a fare piena luce su quanto avvenne quel pomeriggio di settembre con l’adeguata oggettività e quindi a condannare gli eventuali responsabili, ma giova solo a quei facinorosi ai margini del vivere sociale che hanno così modo di giustificare agli occhi di qualcuno i loro gesti violenti e inconsulti – ha quindi aggiunto il Consigliere regionale di Forza Italia – PDL – Parma, l’Emilia-Romagna e l’Italia tutta, così come devono rigettare qualunque atto di discriminazione razziale non possono nemmeno accettare atteggiamenti violenti e minacciosi che mirano a colpire oltre agli indagati anche loro familiari e colleghi che con quella vicenda non hanno nulla a che fare”.

lombatti_mar24