Formazione superiore: al via 67 percorsi

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

28/12/2013
h.12.50

Sono 67 i percorsi di Formazione superiore che la Regione Emilia-Romagna ha approvato per l’anno 2013-2014, finanziati con 3.214.841 euro del Fondo sociale europeo. Si completa così l’offerta formativa della Rete Politecnica: i 67 percorsi si aggiungono infatti agli 11 percorsi biennali degli Istituti tecnici superiori (ITS) e ai 29 corsi di Istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS).
“Un investimento ulteriore sulle persone – ha spiegato l’assessore regionale alla Formazione Patrizio Bianchi – la Regione individua nella formazione di alte professionalità il motore dell’innovazione, indispensabile per affrontare nuove sfide per lo sviluppo economico del nostro territorio”.
I percorsi di Formazione superiore sono rivolti a 850 giovani e adulti, disoccupati o occupati, che intendono acquisire competenze nuove e innovative per inserirsi nel mercato del lavoro.
Sono definiti a partire dal Sistema regionale delle qualifiche (SRQ), il repertorio delle figure professionali di riferimento per il sistema economico-produttivo del nostro territorio. L’offerta formativa 2013-2014 riguarda diverse aree professionali, tra cui amministrazione e gestione d’impresa, sviluppo e gestione di sistemi informatici, marketing e vendite, turismo e ristorazione.
I percorsi durano 300 ore, prevedono un periodo di stage in azienda, e al termine del percorso rilasciano un certificato di qualifica professionale.

L’offerta della Rete Politecnica, oltre ai percorsi di Formazione superiore, prevede:
– Istituti Tecnici Superiori sono Fondazioni costituite da istituti tecnici e professionali, enti di formazione professionale accreditati, università, centri di ricerca, enti locali e imprese. Sono le nuove scuole di tecnologia che realizzano percorsi biennali per formare tecnici superiori in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico-produttivo, portando nelle imprese competenze altamente specialistiche e capacità d’innovazione. I percorsi, alternativi all’università ma ad essa collegati, si articolano in quattro semestri, per una durata complessiva di 2000 ore;
– I corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore sono rivolti a giovani e adulti, non occupati o occupati in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. L’accesso è consentito anche a chi è in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, e a chi non possiede il diploma di istruzione secondaria superiore ma che può accreditare le proprie competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro. A parità di punteggio tra i candidati, viene data priorità in fase di selezione ai giovani disoccupati o inoccupati. I percorsi hanno una durata complessiva di 800 ore e sono articolati in due semestri. Al termine, viene rilasciato il Certificato di specializzazione tecnica superiore di Tecnico Superiore.

kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24