Al Centro Pastorale Diocesano di Parma il primo corso teorico-pratico per la formazione degli addetti stampa

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino

Una giornata di formazione per apprendere strumenti e tecniche per orientarsi ed operare in modo professionale nel mondo delle pubbliche relazioni. Mercoledì 18 ottobre 2023, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, negli spazi del Centro Pastorale Diocesano di viale Solferino 25 a Parma (con accesso al parcheggio interno da viale Guido Maria Conforti), si terrà il primo “Ufficio stampa LAB” in Italia, un corso teorico-pratico strutturato a laboratorio che si aggancia ad un percorso personalizzato basato su consulenze create ad hoc. Ideato e condotto dalla giornalista Francesca Caggiati, è promosso da Esplora APS e da La Nuova Editoriale Società Cooperativa.

A chi si rivolge?

A chi si occupa o aspira ad occuparsi di comunicazione e rapporti con i media: studenti universitari, neo laureati in lettere e filosofia, scienze della comunicazione, giornalismo, storia o altre facoltà attinenti. Possono partecipare giornalisti iscritti o non ancora iscritti all’Ordine che vogliono avvicinarsi alla professione, ma anche dipendenti di enti pubblici, associazioni e aziende private che si occupano di comunicazione e rapporti con i media.

Quali saranno i contenuti del corso?

Durante la giornata verranno affrontati tutti gli aspetti della professione quali: Cos’è e come funziona un ufficio stampa – Uffici stampa aziendali e uffici stampa istituzionali – La figura dell’addetto stampa: ruolo e competenze – Il comunicato stampa: redazione e diffusione – Recap – Mailing list e Rassegna stampa – Conferenze stampa  – Promozione di eventi culturali – Case history  ed esercitazioni individuali o in gruppo – Il punto di vista delle redazioni (chi riceve i comunicati come li sceglie/cosa cerca) – Specializzazioni nell’ufficio stampa: politico, istituzionale, sportivo, culturale, enogastronomico/turistico, ecc…

Quali gli obiettivi?

A fine giornata, i partecipanti saranno in grado di redigere un comunicato stampa ed inviarlo ad una mailing list creata in tempo reale. La sfida finale sarà far uscire il proprio comunicato in giornata. Chi riuscirà nella challenge riceverà un premio.

Chi saranno i docenti?

In cattedra saliranno i giornalisti Francesca Caggiati, Federico Casanova, Lamberto Colla, Gabriele Franzini, Pierangelo Pettenati, Arianna Torelli ed il fotografo e video reporter Enrico Zermani.

Un corso teorico-pratico full immersion come “Ufficio Stampa LAB” per la tipologia, il target a cui si rivolge e il profilo professionale che va a delineare sarebbe stato da realizzare a Milano o a Roma – spiega Francesca Caggiati, giornalista e ideatrice dell’iniziativa, nonché Vice presidente di Esplora Aps e membro del CdA di Nuova Editoriale Soc. coop. – è invece stato scelto di rimanere a Parma, non tanto perché il corpo docente lavora da anni nel settore ed è conosciuto in città, ma in quanto può vantarsi di avere il più antico quotidiano italiano, la Gazzetta di Parma, che è la testata più longeva tutt’oggi ancora attiva – aggiunge.

Credo che Parma possa diventare un punto di riferimento per la comunicazione specializzata e un secondo polo per l’editoria, anche di nicchia, tra testate, case editrici, studi di comunicazione, uffici stampa e media relations importanti e riconosciuti anche a livello internazionale.

Con questa visione, credo si possano ottenere ottimi risultati ed essere un richiamo nella nostra città anche di nuovi professionisti di valore.

Un nuovo modo di promuovere il territorio, se vogliamo porre l’accento su questo punto specifico, in cui non si attrae solo il turista mordi e fuggi, ma anche lo studente universitario o neo laureato di un’altra città, il responsabile della comunicazione di un’azienda anagraficamente in una provincia confinante e via dicendo.

Oggi questa proposta formativa è di una giornata, un domani potrebbe svilupparsi in uno o più week end, generando anche dei pernottamenti. In ogni caso sarebbe un veicolo, modesto, ma pur sempre un veicolo qualificante e qualificato per far conoscere Parma anche al di fuori della sua provincia e ad una nuova tipologia di fruitore”. conclude Francesca Caggiati.

 

† Terra Santa 9 – Nei Vangeli portò la croce di Gesù, per gli gnostici morì in croce al suo posto. Simone di Cirene entra nella Storia (di Andrea Marsiletti)

 

I docenti del corso full immersion “Ufficio stampa LAB”

FRANCESCA CAGGIATI

Laureata in Economia, specializzata in Comunicazione e Marketing Turistico e Territoriale, è giornalista pubblicista dal 2001. Ha scritto per la rivista Parma Economica della Camera di Commercio di Parma e diverse testate sia cartacee, sia online, come Il Nuovo Cantiere e il Commercio Edile della casa editrice Tecniche Nuove, Inter.net, Largo Consumo e Job Pilot/Monster. Collabora con Gazzetta dell’Emilia e dirige il periodico d’informazione Il Giornale di Fidenza. È vice presidente di Esplora APS, content creator di Parma da Vivere, membro del CdA di Nuova Editoriale Soc. coop e di giuria nei Premi Mediastars e Adriano Olivetti. Si occupa prevalentemente di agroalimentare, sociale,  travel,  food e del settore artistico – culturale,  curando  mostre,  presentazioni  di libri,  uffici  stampa,  press tour ed eventi. È delegata su Parma e provincia dell’associazione stampa specializzata Arga/Unarga  ed è stata revisore dei conti dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna.

FEDERICO CASANOVA

Giornalista freelance iscritto all’Albo nazionale dei Professionisti. Laureato e specializzato in Lettere Moderne a Parma, ha frequentato il Master di I° livello in Giornalismo a Torino. Ha collaborato con La Stampa e Gedi Digital. Parallelamente, ho svolto il ruolo di ufficio stampa per diverse campagne elettorali locali e nazionali a Torino e a Parma. Collabora con VideoNews (gruppo Mediaset), Virgilio Notizie e QuiFinanza. Conduce programmi, eventi, presentazioni e convegni in tutto il territorio nazionale.

LAMBERTO COLLA

Giornalista pubblicista dal 1994, specializzato in comunicazione e marketing. Nel 1993  fonda  il primo settimanale d’attualità di Parma “Qui Parma”, nel 2001 l’Agenzia Stampa Elettronica Agroalimentare Cibusonline.net e dal 2013 fonda e dirige la testata Gazzetta dell’Emilia, Gazzetta di La Spezia e Quotidiano Web. Modera convegni e seminari su diverse tematiche e ha ricoperto ruoli dirigenziali in varie organizzazioni prevalentemente in ambito agroalimentare, editoria e formazione professionale. Presiede la De.C.O. (Denominazione di  Origine Comunale) del Comune di Noceto e cura l’Ufficio Stampa di Confcooperative.

GABRIELE FRANZINI

Consulente marketing e promozione del territorio al Comune di Sala Baganza e responsabile Ufficio Stampa dell’Unione Pedemontana e Pedemontana Sociale. Ha maturato diverse esperienze come addetto stampa e comunicazione, redattore, relazioni esterne, consulente comunicazione e docente. Ha collaborato con Il Gruppo Il Sole24Ore ed è stato nella redazione di Polis Quotidiano e Il Nuovo di Parma.

PIERANGELO PETTENATI

Giornalista musicale e collaboratore della Gazzetta di Parma dal 1997. Presidente di Esplora Aps, organizzatore dei ParmAwards e partner del progetto regionale Trasporti Eccezionali. Con Claudio Benassi dei Corvi ha scritto la biografia del gruppo “Ragazzi di strada… I Corvi”. Ha curato la presentazione di numerosi libri e pubblicazioni per librerie e rassegne dedicate. Cura gli uffici stampa di diversi locali a Parma, Reggio Emilia e provincia e collabora come consulente alla programmazione degli eventi e della comunicazione di Cubo Parma.

ARIANNA TORELLI

Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti dal 2010. Laureata in Scienze della Comunicazione Scritta ed Ipertestuale all’Università degli Studi di Parma, è stata Direttrice e Redattrice di Zerosette settimanale e quotidiano online di Parma e provincia. Collabora con Associazioni e Studi di Comunicazione attivi sul territorio nazionale, occupandosi in particolare di Rassegna Stampa, Turismo ed Eventi.

ENRICO ZERMANI

Video-operatore e fotografo, ha iniziato con pellicole e diapositive 30 anni fa. Si è formato alla Scuola di Cinema Televisione e Nuovi Media di Milano e per anni è stato cameraman, montatore in linea e regista nella tv locale Teleducato Parma. Dal 2015 collabora con enti, siti di news, gallerie d’arte e piccole aziende per raccontare con le immagini i loro prodotti e servizi. Pluripremiato, di recente ha ritirato a Roma il primo premio del “Concorso nazionale di cinematografia sportiva 20×22” organizzato da CSAIN (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) dal titolo “Amo lo sport perché”.

Per info ed iscrizioni (max. 15 partecipanti):

esplora.stampa@gmail.com oppure 338 5219408.

Chi si iscrive entro l’8 ottobre 2023, avrà in aggiunta un’ora di consulenza gratuita con uno dei docenti del corso, a scelta, da fruire dopo la full immersion. Inoltre riceverà la dispensa con le slide proiettate durante il corso-laboratorio e usufruirà di un prezzo promozionale.

Agevolazioni?

Studenti universitari e iscritti all’Ordine dei Giornalisti potranno usufruire del prezzo promozionale

lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio