Arrestato in città un 40enne per spaccio di eroina

Nel corso di un’attività finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti la sezione “Antidroga” della Squadra Mobile della Questura di Parma, nella serata di giovedì 2 novembre  ha tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino  tunisino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo fermato d’iniziativa  a bordo della propria autovettura per un controllo ha manifestato sin da subito segni di nervosismo e insofferenza al controllo di Polizia, atteggiamento che ha subito insospettito gli investigatori.

Sottoposto a perquisizione personale successivamente estesa anche al veicolo, l’uomo è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente risultata poi essere Eroina per un peso complessivo netto di 31 gr.

Il 40enne portato in Questura è stato fotosegnalato da parte del personale della Polizia Scientifica. Al termine delle formalità di rito il soggetto  è stato tratto in  arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria il tunisino è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo all’esito del quale è stata  disposta la misura cautelare della custodia in carcere.

Questura di Parma

cioccolato