Corridoni, la statua torna nella sua piazza

assaggiami
Lombatti

22/04/2009
h.12.20

La statua di Corridoni torna nella sua piazza in Oltretorrente dove continueranno i lavori di restauro che dovrebbero concludersi a fine maggio. Lo farà domenica 26 aprile, alle 8,30-9 circa, quando il monumento tornerà nella sua collocazione iniziale e dove inizierà il montaggio che si concluderà in tarda mattinata.
I lavori in realtà, in un primo momento, dovevano riguardare solo la parte esterna. Infatti circa un anno fa, era aprile 2008, fu trovata una situazione strutturale e di sostegno del monumento piuttosto critica.
Da allora il cambio di rotta, il nuovo progetto esecutivo e i lavori eseguiti all’interno dei magazzini comunali di via Spezia, che hanno comportato principalmente la sostituzione della struttura interna portante di sostegno, che si trovava completamente corrosa e che è stata sostituita da tubolari in acciaio zincato anch’essi inseriti negli arti, come i precedenti.
Sono state inoltre completate le macrostuccature e la completa pulitura dell’intera superficie bronzea. Ora inizia una seconda parte dei lavori, più breve, da eseguire a statua installata e che riguarda le microstuccature e le varie cerature impermeabilizzanti e protettive.
Invece, sul basamento in pietra, si è proceduto al consolidamento del nucleo interno e di tutte le superfici esterne, oltre che alla stuccatura di tutte le superfici lapidee esterne. Ora resta da eseguire il restauro dei mosaici policromi, il trattamento protettivo dell’intera superficie lapidea, inclusa quella antigraffiti, il consolidamento, la pulitura, la stuccatura e la protezione della parte inferiore.
Il monumento rimarrà protetto da un cantiere di circa due metri, sino a fine lavori.

comunali2022