“Dreams School”, a Parma raccolti 12.000 euro per il Bangladesh

Kiabi ha realizzato un sogno: costruire una scuola in Bangladesh ad ottomila chilometri di distanza dall’Italia. “Dreams School” è un progetto ideato dall’azienda francese di abbigliamento Kiabi per chi ha realmente bisogno di aiuto. Questo progetto charity, sostenuto anche dalla Fondazione Kiabi, rientra nella strategia dell’azienda che consiste nel sostenere concretamente le persone in difficoltà, andando così a sottolineare che si può fare moda aiutando anche i più deboli.
Centinaia di bambini in tutti i Paesi del mondo dove l’azienda è presente con i suoi punti vendita, dalla Francia alla Russia, hanno disegnato la scuola dei propri sogni per offrire un aiuto ai loro coetanei del Bangladesh. Una giuria composta da numerosi collaboratori Kiabi, tra cui diversi stilisti, ha selezionato i disegni più belli ed in poche settimane è stata realizzata una collezione unica chiamata “Dreams School”, nata grazie ai sogni e alle idee dei più piccoli.
In solo un mese di tempo, dal 1 al 30 giugno, la collezione ha riscosso un grande successo in termini numerici. Anche nel punto vendita presente a Parma (centro commerciale Parma Retail – Strada Burla), grazie anche al supporto ed alla collaborazione delle comunità locali, sono stati venduti circa 4.000 prodotti e raccolti oltre 12.000 euro interamente destinati a finanziare un programma educativo in Bangladesh.

cioccolato