Giornate Europee del Patrimonio: al Castello di Torrechiara due importanti appuntamenti

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

L’ arrivo della stagione autunnale vede due importanti appuntamenti al Castello di Torrechiara da segnare in agenda.

Si parte domenica 24 settembre nel contesto delle Giornate Europee del Patrimonio, residenti, visitatori, turisti sono invitati a scoprire il lavoro svolto insieme con le comunità locali partecipando alla prima passeggiata patrimoniale aperta al pubblico.

L’iniziativa, organizzata dalla Direzione Musei Emilia-Romagna – Ministero della Cultura di concerto con l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale – MiC, dal Comune di Langhirano, dalla Pro Loco di Langhirano e dalla comunità di Torrechiara, si svolgerà nel pomeriggio nei territori di Langhirano e Torrechiara e si concluderà in Castello con una speciale visita guidata condotta dal Direttore dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale di Roma, il professore Leandro Ventura.

L’attività rientra nelle attività del Laboratorio Permanente sul Paesaggio ideato e condotto da Patrizia Cirino della Direzione Musei Emilia-Romagna e da Cinzia Marchesini dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale. La giornata sarà un’occasione per lavorare sulle memorie, sui legami, sulle ecologie che in queste aree prendono vita al fine di delineare le plurali dinamiche che creano e ricreano relazioni fra gli esseri umani e gli spazi paesaggistici.

In questa giornata il Castello di Torrechiara effettuerà un’apertura straordinaria dalle ore 18 alle ore 22.

Sabato 7 ottobre il pubblico sarà invece invitato ad una giornata di riflessione sul paesaggio organizzata dalla Direzione Musei Emilia-Romagna insieme all’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale e alla Scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell’Università degli Studi di Perugia (in convenzione con le università di Basilicata, Firenze, Siena e Torino), al Comune di Langhirano, alla Pro Loco di Langhirano e alla comunità di Torrechiara.

 

† Terra Santa 3 – L’esperienza intensissima della trasfigurazione sul monte Tabor, nonostante Lavagetto (di Andrea Marsiletti)

 

In questa occasione, presso il Salone degli Stemmi del Castello di Torrechiara, verrà analizzato il tema del paesaggio valutando con attenzione le relazioni che, in quanto patrimonio, intreccia con il contesto socio territoriale di appartenenza. Verranno approfonditi gli aspetti paesaggistici ripercorrendo le attività sinora svolte a Torrechiara, restituendone gli esiti a tutti gli interessati, in una riflessione a più voci.

Tra gli ospiti:  Riccardo Rao – professore ordinario di Storia Medievale e di Storia dell’Ambiente e degli Animali del Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione – Università degli Studi di Bergamo e Vittorio Rodeschini – presidente dell’Associazione culturale Archetipos e consigliere della Fondazione Misericordia Maggiore di Bergamo, che presenteranno il progetto “La Valle della biodiversità di Astino”, vincitore nel 2021 del “Premio Paesaggio d’Europa – Landscape Award of the Council of Europe”.

Accompagneranno la riflessione anche il professor Daniele Parbuono, direttore della Scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell’Università degli Studi di Perugia (in convenzione con le università di Basilicata, Firenze, Siena e Torino) e il professor Leandro Ventura, direttore dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale.

In questa giornata il Castello di Torrechiara effettuerà un’apertura straordinaria dalle ore 17 alle ore 21.

Queste e tutte le altre iniziative di valorizzazione legate al Castello di Torrechiara, previste per l’autunno inverno 2023, verranno presentate al pubblico il 19 settembre alle ore 11.30 con una conferenza stampa alla presenza del direttore regionale musei Emilia-Romagna arch. Giorgio Cozzolino, della direttrice del Castello di Torrechiara arch. Carolina Tenti e del Sindaco di Langhirano Giordano Bricoli. Presenteranno le attività la dott.ssa Patrizia Cirino, Responsabile servizi educativi e dell’Area Cura e Gestione delle Collezioni, Studio, Didattica e Ricerca e la dott.ssa Alessandra Mordacci per Melusine Associazione Culturale.

La passeggiata patrimoniale del 24 settembre sarà a titolo gratuito, senza obbligo di prenotazione. Ritrovo alle ore 15:15 presso il parcheggio della Badia Benedettina di Santa Maria della Neve (strada della Badia, 28 – Langhirano). Partenza ore 15:30, termine passeggiata presso il Castello ore 17:30. Si consiglia di indossare calzature idonee.

In caso di maltempo è stata strutturata una attività laboratoriale per adulti che si svolgerà all’interno delle sale del Castello di Torrechiara.

La visita guidata del professore Leandro Ventura è prevista alle ore 18:00 presso il Castello. Per partecipare alla visita guidata è necessario essere muniti di biglietto di accesso al museo ed effettuare la prenotazione obbligatoria al numero 0521 355255 fino al raggiungimento dei posti disponibili.

La partecipazione al convegno del 7 ottobre, il cui orario verrà successivamente comunicato, è a titolo gratuito, previa prenotazione obbligatoria al numero 0521 355255 fino al raggiungimento dei posti disponibili.

kaleidoscopio
SanMartino
lodi_maggio24
Casa Bambini