I partiti del centrodestra compatti sulla candidatura di Elisa Guareschi a Busseto

proges_4_21

Prima uscita per la lista civica Busseto Insieme, capitanata da Elisa Guareschi, che si presenta dinnanzi ad una piazza Verdi gremita. Tanto entusiasmo da parte dei candidati al Consiglio comunale, professionisti del mondo della scuola, commercianti, agricoltori, molti tra loro, impegnati nell’associazionismo, dello sport e nel volontariato bussetano.

Tante le idee e i progetti che verranno snocciolati nei vari incontri già calendarizzati dalla civica.

A sostegno, i rappresentanti di tutti i partiti politici del centrodestra. L’on. Tommaso Foti, il coordinatore provinciale Federico De Belvis, il responsabile degli enti locali Priamo Bocchi e Massimo De Matteis della Direzione nazionale, per Fratelli d’Italia. Per la Lega, l’on.Gabriella Saponara, il consigliere regionale Emiliano Occhi, il referente locale e attualmente assessore al bilancio, Stefano Capelli e Tommaso Fiazza, sindaco di Fontevivo e responsabile enti locali. Per Forza Italia il reponsabile regionale Giustizia Giampaolo Bernini, e il referente locale Alberto Zani.

<<La candidatura a Sindaco di Busseto di Elisa Guareschi parte da lontano e poggia le basi su 5 anni di impegno e di buona amministrazione >> – dichiarano <<È noto che la paura di non riuscire a soddisfare le richieste dei cittadini rappresenta la maggiore afflizione di chi svolge la politica nei Comuni. Elisa Guareschi ha dimostrato che amministrando con buon senso, con umanità, nel rispetto delle leggi e del bene collettivo, si fa il bene di Busseto. Esistono valori che non possono prescindere dalla correttezza e dal merito. È il motivo per cui i partiti di cdx, che tutt’ora sostengono l’uscente Contini, sosterranno in modo altrettanto convinto Elisa Guareschi e la sua squadra. Quegli stessi valori, che sono stati tanto avversati dalla minoranza consiliare in questi 5 anni, non possono essere sviliti da parte di coloro che ora, inspiegabilmente, si collocano con quell’opposizione di sinistra. La serietà della parola data, la coerenza di chi è rimasto dalla stessa parte, quindi dalla parte dei cittadini, rappresentano continuità con l’identità e la progettualità portata avanti negli ultimi 5 anni. La volontà di proseguire e migliorare verso nuovi obbiettivi, è rafforzata dal progetto che Busseto merita. L’idea di una comunità che “insieme” prosegue unita e poggiata su gambe robuste>>

Busseto Insieme