La Provincia ha consegnato 6 nuove aule all’ITIS “Da Vinci”

La Provincia ha consegnato ufficialmente stamattina all’Itis “Leonardo Da Vinci” di Via Toscana, 6 nuove aule prefabbricate con relativi servizi, destinate a sopperire alla mancanza di aule per l’aumento degli studenti iscritti quest’anno, con la formazione di due nuove classi.

Alla cerimonia hanno partecipato: il Presidente della Provincia Andrea Massari, il Delegato provinciale all’Edilizia Scolastica Alessandro Tassi Carboni, il Dirigente scolastico dell’Itis “Da Vinci” Giorgio Piva, presente la Responsabile dell’Uo Edilizia scolastica della Provincia ing. Paola Cassinelli e  il Direttore dell’esecuzione arch. Chiara Falconieri.

“Voglio ringraziare gli amministratori che mi hanno preceduto, il Presidente Rossi e il Delegato Spina, perché oggi raccogliamo i frutti del loro lavoro – ha dichiarato il Presidente della Provincia Andrea Massari –  Provvedere alle strutture per le scuole superiori del territorio è una delle nostre competenze principali, ma solo negli ultimi anni sono ripresi i finanziamenti statali, che ci stanno consentendo di fare fronte alle emergenze. Il polo di via Toscana è uno dei complessi fondamentali del sistema della formazione provinciale e necessitava di un sostanzioso potenziamento, e di risposte rapide, perciò ci siamo attivati in questo senso, col noleggio di aule prefabbricate.”

“La comunità scolastica non poteva aspettare, perciò abbiamo deciso di incrementare rapidamente il numero degli spazi da destinare all’attività didattica e, d’intesa con i dirigenti interessati, abbiamo fatto ricorso a spazi con carattere temporaneo, attivando contratti di noleggio – spiega Alessandro Tassi Carboni, Delegato provinciale all’Edilizia scolastica –Abbiamo così accorciato i tempi e dato risposte tempestive all’esigenza di aule già da questo anno scolastico.  Si tratta di spazi che garantiscono condizioni ottimali per l’attività didattica, con elevate prestazioni acustiche sia energetiche, grazie ai pannelli di 15 cm di isolante termico, i serramenti con doppi vetri, gli impianti termici adeguati.”

“L’ITIS Leonardo da Vinci si arricchisce di nuovi spazi, fondamentali per garantire un’azione educativa efficiente – ha affermato Giorgio Piva, Dirigente scolastico dell’istituto – Ringrazio la Provincia di Parma per l’attenzione ancora una volta prestata e per aver accolto istanze che giungono dalle scuole. Solo con un’azione combinata si possono realizzare opere che vanno a vantaggio degli studenti i quali, di fatto, rappresentano presente e futuro del tessuto sociale ed economico. In contesti adeguati come quello di cui trattasi si apprende, si sperimenta, di approfondisce, si può guardare con fiducia al domani.”

SCHEDA TECNICA
Si tratta di un edificio prefabbricato di 2 piani, di 231 mq di pianta, alto complessivamente 7,20 metri, con due scale esterne metalliche di sicurezza.
L’edificio contiene 6 aule e 6 servizi igienici (3 + 3 per piano).
La struttura è collocata all’interno dell’area cortilizia dell’ITIS Da Vinci/Liceo Bertolucci di Via Toscana.
L’edificio è noleggiato per 22 mesi.

Il costo dell’intervento è di complessivi 505 mila euro, tra realizzazione e noleggio.
Tempi: i lavori sono iniziati il 22 luglio e sono terminati in dicembre.
La cantierizzazione ha dovuto tener conto anche delle interferenze con l’attività scolastica avviata a pieno regime, degli ingressi/uscite delle quattro scuole presenti, dei loro piani di evacuazione e delle norme COVID in vigore.

Responsabile del Procedimento ing. Paola Cassinelli Ufficio Edilizia scolastica Provincia di Parma
Direttore dell’Esecuzione arch. Chiara Falconieri- Ufficio Edilizia scolastica Provincia di Parma
Ditta Esecutrice Modulcasa Line spa di Traversetolo (PR)

cioccolato