“Liberiamo Parma dalle logiche affaristiche”

kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini

01/11/2011
h.12.40

Un progetto di riqualificazione rispettoso per quello che è un bene comune della nostra città. Questo chiede il Partito della Rifondazione Comunista dopo le ultime polemiche che hanno riguardato l’edificio situato nel cuore dell’Oltretorrente.
“Il complesso dell’Ospedale vecchio – afferma la segretaria del Prc Paola Varesi – costituisce una parte integrante del tessuto monumentale e storico della città, espressione di un patrimonio pubblico che deve rimanere al servizio della collettività cosi’ come ha saputo esserlo per decenni.
La confusa nuova destinazione degli spazi del complesso monumentale, già rivista e ripensata più’ e più’ volte, evidenzia tutta la grave superficialità della politica urbanistica e culturale della precedente amministrazione.
Detto questo e’ ora fondamentale che qualsiasi azione si intenda promuovere sul complesso dell’Ospedale vecchio mantenga intatta la sua vocazione pubblica di bene comune e le sue funzioni culturali, fruibili per tutti i cittadini, amplificando anzi la sua centralità rispetto all’Oltretorrente.
Al di la’ poi delle responsabilità penali che potranno essere verificate, le vicende ultime che riguardano l’Ospedale vecchio confermano la necessità di inaugurare a Parma una nuova stagione, libera finalmente dalle logiche affaristiche che hanno dominato fino ad ora”.

___
Approfondimenti: le ultime interviste ai compagni
“Ci presenteremo alternativi al PD e al PDL che a Parma che sono sempre andati d’accordo”
“La Rivoluzione Cubana va avanti… con qualche cambiamento per resistere all’aggressione imperialista”
“Vogliamo un’altra città. Siamo alternativi a Vignali e al PD portavoce dell’Upi”
“La protesta sotto i Portici del Grano non si ferma. Vignali non ci provochi!”
“Il verbo gramsciano e la linfa vitale della fede cattolica alimentano il mio essere in politica”
“Il popolo di sinistra vuole rappresentanza nelle Istituzioni”
“La gente non è informata: purtroppo la città vede ancora bene l’amministrazione Vignali”
Il PD, a Parma e a Roma, ha proposte evanescenti e contraddittorie e sta con i poteri forti
Facciamo come il nord-africa… la rivoluzione è possibile anche in Italia!
L’unità dei comunisti fondata su basi teoriche e programmatiche per la rottura rivoluzionaria
La grande sfida dei prossimi anni sarà ricostruire un Partito Comunista unitario
No ad accordi col PD che sostiene il fascismo aziendale di Marchionne
Cuba è una democrazia, Fidel e Che Guevara due eroi alla pari della vittoria rivoluzionaria!
Ci ispiriamo agli ideali della Rivoluzione Cubana e della Resistenza Antifascista
Vogliamo unire la sinistra. Primarie anche a Parma per scegliere il candidato sindaco
La Classe Operaia ha bisogno di un Partito Comunista su base Marxista-Leninista
Il mondo della scuola è ancora orientato a sinistra… ma cos’è oggi la sinistra?
Il meglio di sè la cooperazione l’ha dato quando stava al fianco delle lotte, non oggi
Il perchè del busto di Lenin in piazza a Cavriago
Affidarci a Fini è come affidarci al lancio di souvenir di Tartaglia
Lottiamo per la rivoluzione proletaria!
Due i pericoli per Rifondazione: la subalternità e il settarismo
Il ruolo dei comunisti… tra il fare lo sciopero e il fare la rivoluzione
Meglio ripartire da Rifondazione. La piaga governista del PDCI è un problema della Federazione
Rifondazione nazionale prenda esempio dai compagni di Parma: decida da che parte stare e agisca
La Lega mette gli operai uno contro l’altro, ma il nemico è il padrone che ti compra per due soldi
Dentro Rifondazione si respira aria nuova
Sinistra comunista, alternativa e anticapitalista insieme
Errani non ha pregiudiziali anticomuniste
Il Comune di Parma poco incisivo contro le povertà

Casa Bambini
kaleidoscopio
SanMartino
lodi_maggio24