L’opposizione: “Il Comune può ricevere donazioni da Iren?” Il Comune: “Perchè dovremmo rinunciare?”

comunali2022
Lombatti

I gruppi di opposizione del Pd, Parma Unita e Parma Protagonista hanno presentato oggi un’interrogazione in Consiglio comunale sulle sponsorizzazioni di Iren al Comune di Parma.

I consiglieri hanno richiamato l’art. 119 del TUEL che “stabilisce che i contratti di sponsorizzazione possono stipularsi solo se essi perseguano l’interesse pubblico e se non vi siano situazioni di conflitto di interesse tra parti contrattuali e vi sia un apprezzabile vantaggio economico per l’amministrazione sponsorizzata.

I contenzioni in atto tra Comune di Parma e Iren sono notoriamente numerosi” aggiungono, prima di fare l’elenco delle sponsorizzazione: 740.000 euro nel novembre 2015, 50.000 euro nel marzo 2017, 50.000 nel novembre 2018. (leggi il testo completo dell’interrogazione)

L’Amministrazione comunale ha risposto che “questa interrogazione è perniciosa. Tutti gli Enti Pubblici soci di Iren percepiscono donazioni dalla multiutility. Non comprendiamo il motivo per il quale il Comune di Parma debba rinunciare a quelle risorse, che andrebbero poi ad altri”.

valparmahospital