Musica in Castello: a Fontevivo arriva Davide Van De Sfroos

Lombatti

Davide Van De Sfroos, alias Davide Enrico Bernasconi, sarà venerdì 19 agosto in concerto a Fontevivo, al Parco ex Convento dei Cappuccini  (in caso di maltempo palestra comunale), alle 21.30. Musica in Castello, la rassegna organizzata dall’Associazione Piccola Orchestra Italiana, torna dopo la pausa di Ferragosto, con il Live Estate 2022 del cantautore e scrittore lombardo.

Van De Sfroos  (pseudonimo che restituisce foneticamente in lingua lombarda l’espressione “vanno di frodo”, “vanno di contrabbando”) porterà sul palco i suoi più grandi successi. È uno degli artisti folk più quotati nel panorama italiano, artista estremamente originale che ha fatto del dialetto (comasco) la sua cifra distintiva.

Gli è stata assegnata la Targa Tenco 2001  e 2008 per il miglior disco in dialetto. È disco d’oro nel 2011 con Yanez (con il singolo è arrivato lo stesso anno quarto al Festival di Sanremo). Nel 2012 presta il suo brano El carnevaal de Schignan, tratto dall’album Yanez, per la colonna sonora del film Benvenuti al Nord. Nell’autunno 2021 pubblica l’album Maader folk che contiene i singoli Gli Spaesati e Oh Lord, vaarda gio, scritto e cantato in collaborazione con Zucchero Fornaciari. 

L’ingresso è gratuito, è possibile fare un’offerta a Dynamo Camp, il primo camp di terapia ricreativa in Italia che ospita gratuitamente bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche e le loro famiglie per periodi di vacanza e divertimento con assistenza qualificata.