“Romantico e jazz” nella chiesa di Castelguelfo

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

La chiesa romanica di Castelguelfo, che si incontra sulla Via Emilia a metà strada tra Parma e Fidenza, oltre che luogo di culto è un importante monumento medievale risalente al 1230 ed incluso nel percorso della via Francigena (“ecclesia de Burgeto de Taro”), punto di riferimento per i pellegrini diretti a Roma.

La Chiesa era dipendente dall’Abbazia Benedettina di S. Maria Maddalena di Vézelaj in Borgogna (Francia), da cui prende il nome; è stata poi patronato dei Pallavicino ed ebbe anche la protezione ducale, e conserva nell’abside bellissimi affreschi del ‘400. Per valorizzare tale poco conosciuto gioiello artistico, il Gruppo “Amici di Castelguelfo”, in collaborazione con la Parrocchia di Castelguelfo – Pontetaro e l’Associazione “Famiglia Aperta”, con il patrocinio dei Comuni di Fontevivo e Noceto, organizza da diversi anni una rassegna di musica all’interno della Chiesa.

Anatomia della fine del civismo a Parma (di Andrea Marsiletti)

Il primo appuntamento del 2023 è “A little shade of colour”, concerto jazz con musiche di Duke Ellington, Ralph Towner, Kenny Wheeler, Ennio Morricone, Burt Bacharach e molti altri, del gruppo “E.R Quartet”, formato da Elena Rosselli (voce), Enzo Panepinto (chitarra), Francesco Masetti (contrabbasso), Carlo Taci (batteria). Il concerto si terrà domenica 16 Aprile alle ore 17 nella Chiesa di Castelguelfo (Pr), in via Emilia 49. Ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento posti, gradita la prenotazione: via mail amicidicastelguelfo@gmail.com, o whatsapp 349-4551781.

lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio