Tenta il furto negli uffici dell’Ausl in via Verona, sorpreso dalla pattuglia scappa dalla finestra

SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24

Sorpreso dai Carabinieri a rubare negli uffici dell’Ausl di Parma di Via Verona.

Alla vista della pattuglia tenta la fuga lanciandosi dalla finestra del primo piano. Ma le cose per lui sono andate male, una volta toccato terra è stato rapidamente raggiunto e sono scattate le manette.  Intorno alle 2.30 la pattuglia della Stazione di Parma Centro interviene in Via Verona in quanto è scattato l’allarme presso gli uffici dell’Ausl. Sul posto i militari trovano i vigilantes che spiegano che dall’interno dello stabile provengono delle voci e si sente il tipico rumore di oggetti che si infrangono. I militari decidono di entrare ma, all’improvviso da un terrazzo posto al primo piano si accorgono che una persona si è lanciata per tentare la fuga. Toccato terra, si alza e scappa in direzione dell’uscita. Inseguito viene raggiunto e bloccato.

Subito dopo i militari entrano per individuare l’eventuale complice e soprattutto per verificare cosa fosse accaduto all’interno dei locali. Si è constatato che tutto è stato messo a soqquadro, oggetti in terra e rotti, armadietti completamente aperti e messi sotto sopra e porte di accesso ai locali forzate e aperte.

Al termine della ricerca del complice, che nelle concitate fasi dell’arresto è fuggito, la pattuglia ha condotto il 42enne in caserma ed al termine delle formalità di rito lo ha arrestato per tentato furto aggravato in concorso e trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. I danni arrecati ammontano all’incirca a 10 mila euro.

SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24