Un autunno di emozioni insieme ai nostri anziani

Mentre le giornate si accorciano, al Sant’Andrea di Cassano Magnago le attività si intensificano.

La gioia è grande per i nostri ospiti quando possono pranzare assieme ai loro parenti nel salone della nostra struttura, tradizione ormai consolidata da alcuni anni. E poi la festa degli angeli custodi in cui sono arrivati a trovarci i bambini dell’asilo, e la successiva celebrazione in chiesa, durante la quale Don Andrea ha tenuto a coinvolgere i nostri anziani definendoli “angeli con le ruote”, ed esprimendo parole molto profonde sul valore del tempo di chi non può più essere attivo perché infermo.

Abbiamo ricevuto la visita del gruppo Alpini che ha portato le caldarroste appena fatte! E dopo la festa dei compleanni di fine mese, abbiamo bissato i festeggiamenti con esperti prestigiatori, nostri ospiti annuali, che dilettano gli ospiti con una serie di numeri ed effetti veramente spettacolari.

Ecco giunto un momento ricco di festeggiamenti importanti per l’anniversario dell’apertura e la ricorrenza del nostro nome: Sant’Andrea. In quelle giornate hanno presenziato le autorità del comune e i responsabili della nostra cooperativa per una fetta di torta. Graditissima anche la presenza del coro Sophia, il cui repertorio abbraccia diversi generi musicali tra sacro e profano.

Tutti gli eventi sono stati curati da noi animatrici con il valido supporto del personale ASA e dei volontari AVO che puntualmente offrono il loro tempo per i nostri ospiti.

Il mese di dicembre ci vede coinvolti in frizzanti aperitivi, tomboloni e panettoni, e la gradita presenza del Coro Santa Maria, per un momento di riflessione e preghiera in musica.

L’arrivo di Babbo Natale tra i piani poi, chiude un ciclo assai gradito di eventi attorno alla festa più attesa dell’anno, aspettando la befana, che qui… arriva davvero!

Claudia Ruga

Animatrice RSA Sant’Andrea – Cassano Magnago

lombatti_mar24