25 Aprile, Lega Nord Parma: “Basta ipocrite e costose distrazioni di massa”

SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini

Il Sindaco Pizzarotti e la sua Giunta, con il sostegno della Provincia e del PD, spenderanno ben 80.000 euro dei parmigiani, per i festeggiamenti della ricorrenza del 25 Aprile.

Ovviamente, nessuno può mettere in discussione il valore di questa data storica. La libertà e la democrazia sono principi irrinunciabili e vanno sostenuti senza essere però trasformati in ipocrite e costose distrazioni di massa.

A livello nazionale, i patrioti della seconda guerra mondiale oggi difenderebbero l’Italia dalla colonizzazione extracomunitaria e dall’appiattimento delle nostre tradizioni nei confronti dell’invasione culturale straniera (ricordiamoci che siamo arrivati al punto di coprire le nostre opere d’arte per paura di “urtare la sensibilità” altrui)

A livello locale, invece, i valori del 25 Aprile vengono declinati da questa amministrazione in chiave negativa e la dimostrazione concreta è sotto gli occhi di tutti. Dov’è la libertà oggi a Parma se interi quartieri sono ostaggio dei delinquenti? Dove sono democrazia e partecipazione quando il Sindaco è distante dai propri cittadini? Dov’è l’idea di comunità se i parmigiani sono sempre gli ultimi? Dove sono gli antifascisti se i comportamenti di chi si professa tale sono in realtà tipici degli squadristi?

Oggi Parma, come durante il periodo della Dittatura, subisce squilibri e disuguaglianze, prepotenze e disinteresse.

Occorre ritrovare quella stessa unità, quel senso di appartenenza, quell’amore per la libertà e non ultimo l’orgoglio di essere figli di questa splendida città per realizzare una nuova resistenza a questo sistema di potere che ha degradato la nostra comunità.

Ebbene, solo mettendo al centro di ogni azione amministrativa i parmigiani, quel percorso potrà dirsi realizzato, solo allora festeggeremo un vero 25 Aprile.

Ma prima dobbiamo liberarci…

Giovanni di Maggio, dipartimento economia Lega Nord Parma

Maurizio Campari, Segretario Lega Nord Parma

kaleidoscopio
SanMartino
Casa Bambini
lodi_maggio24