Annalisa Parisii a Punto Arte

confartigianatomaggio

29/09/2009
h.15.10

Annalisa Parisii, abruzzese, classe 1961, vive e lavora a Barzanò, in provincia di Lecco e dal 5 ottobre al 5 novembre sarà ospite di Punto Arte, lo spazio espositivo di Confartigianato Imprese Apla Parma con la personale «Altrove».
Fin da giovanissima, Parisii, ha scoperto la vocazione pittorica: «Ho sempre avuto la necessità di esprimermi attraverso il disegno ed il colore – dice. Ho sempre disegnato e, sin da piccola, il disegno per me aveva una funzione catartica, un mio mondo dove scaricavo la mia immaginazione e le mie ansie».
Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Bologna e dell’Aquila. Successivamente si è dedicata ad approfondire la sua ricerca personale toccando i temi dell’iperrealismo, della pop art e di un certo linguaggio surrealista. Dopo un periodo di studio e di riflessione il suo linguaggio sfocerà in una nuova visione. Il paesaggio come luogo meditativo, dove lo  spirito riconosce nella natura  il suo archètipo.
Nella sua pittura esiste un filo conduttore, un denominatore comune «È la ricerca di un mondo perduto, di una verità nascosta, di un mistero celato, di una poesia necessaria alla sopravvivenza».
La mostra sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14.30 alle 17 (viale Mentana, 139\A, Parma).

kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini