Controlli Ispettorato del Lavoro in zona appennino: multata una ditta per due assunzioni in nero

L’Arma dei Carabinieri sta effettuando, nella provincia di Parma, una serie di controlli finalizzati a verificare il rispetto delle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

 Nell’ambito di questi specifici servizi, alcuni giorni fa i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Parma, unitamente a personale della Stazione Carabinieri di Palanzano, hanno proceduto al controllo di alcune attività commerciali dell’appennino parmense.

In una delle attività controllate sono state riscontrate alcune difformità in materia di regolarizzazione dei lavoratori dipendenti; in particolare il titolare è stato sanzionato per oltre 8.000 euro per aver assunto “in nero”, due lavoratori stranieri sprovvisti di regolare permesso di soggiorno senza la prevista comunicazione preventiva d’instaurazione del rapporto di lavoro.

Al termine dell’accertamento, il titolare è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma, per le violazioni contestate.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

cioccolato