Culatello & Jazz a Roccabianca: gastronomia e musica

Si compie per l’ottavo anno consecutivo la magia di Culatello & Jazz: un castello quattrocentesco, una cena gourmet con ospite d’onore il culatello di Parma e il grande jazz a unire il tutto. L’appuntamento – diventato ormai imperdibile – realizzato grazie a Spirito Verdiano e all’Associazione Castello Eventi in collaborazione con Associazione Culturale Rest-Art, si svolgerà a Roccabianca (Parma) venerdì 9 settembre 2016 a partire dalle ore 20.

Ingredienti della serata: degustazioni di prodotti tipici abbinati a bollicine del territorio, musica jazz internazionale, cena “stellata” firmata dallo Chef Massimo Spigaroli – lui stesso eccellenza della bassa parmense – e “sua maestà” il culatello, servito… con tanto di sfilata.

Massimo Spigaroli nel 2010 ha conquistato la sua prima stella Michelin con il ristorante “Antica Corte Pallavicina” di Polesine Parmense, e da grande interprete della tradizione parmigiana, proporrà un menù appositamente pensato attorno all’eccellenza del culatello.

Dopo il successo degli scorsi anni, il Castello di Roccabianca torna ad essere la straordinaria cornice notturna per questa serata che unisce tutti i sensi dall’udito al gusto.

E mentre la cena volge al termine, inizia la musica dal vivo. Il concerto che accompagnerà la serata è INTERNATIONAL FUNKY GROOVE ENSEMBLE e vede protagonisti ROBERT BARGAD – piano e tastiere, ROBERTO GATTO – batteria, DARRYL HALL – basso elettrico, PIERO ODORICI – sax tenore, ALESSANDRO PRESTI – tromba.

Gli ingredienti ci sono tutti per confermare l’altissimo livello degli artisti e delle proposte gastronomiche. Una qualità che nasce dalla vivace e proficua collaborazione tra Spirito Verdiano ed Associazione Culturale Rest-Art, già organizzatrice di vari eventi tra i quali il prestigioso festival internazionale NovaraJazz.

lombatti_mar24