Denunciate due persone per truffa online a una donna di Parma

proges_4_21

Nelle giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente a conclusione dell’attività d’indagine, hanno denunciato per truffa 2 persone residente in provincia di Sassari. Gli stessi con artifizi e raggiri sono riusciti ad impossessarsi della somma di 1500 euro. La vittima, una 43enne residente a Parma, il 02 settembre, ha pubblicato un’inserzione sul portale “Subito.it”, per la vendita di un treno di pneumatici al costo di 750 euro. 

Poche ore dopo, è stato contattato, da un uomo, per verificare la disponibilità del prodotto, alla risposta positiva i due hanno pattuito il prezzo per la vendita a 700 euro. Il querelante, per il pagamento faceva presente di preferire l’accredito della somma su Paypal, ma poi si è fatto convincere a recarsi ad un sportello bancomat per avere il denaro accreditato sul conto corrente. Recatosi presso lo sportello e seguendo le indicazioni, senza sospettare ha effettuato la ricarica di una carta per 1500 euro. Dal numero di telefono i militari della Stazione sono riusciti a risalire ai due, di cui uno gravato da precedenti di polizia specifici, e denunciarli.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

AV