Ecco i candidati di Fermare il Declino!

steam1121

30/12/2012
h.13.30

Sono ben dieci i candidati parmensi che sono stati inseriti nelle schede elettorali di “Fare per Fermare il declino”, il partito che si presenterà con il proprio simbolo e senza apparentamenti alle imminenti elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013.
Otto persone, su quarantadue totali dell’Emilia Romagna, tre donne e cinque uomini che correranno per la Camera dei Deputati assieme ad Oscar Giannino, capolista, e ad Angelo Busani, in seconda posizione, notaio 52enne di Parma , ma attualmente residente a Milano, e che cercheranno di far entrare in Parlamento qualcuno della neonata pattuglia biancorossa di FID.
Nelle liste della Camera, oltre appunto a Busani, che è anche editorialista giuridico sul quotidiano “Sole24ore”, ci saranno Ilaria Negri, 39enne ricercatrice universitaria, Giuseppe Cerati, 50enne commercialista parmigiano, coordinatore locale del Movimento, Laura Montanari, 32enne artista teatrale la più giovane del gruppo, Cristina Campanini, 36enne imprenditrice del settore informatico e mamma di tre bimbi, Riccardo Melloni, ingegnere 53enne libero professionista, Gian Marco Ferri, 65enne agente di commercio e giornalista pubblicista, e Enrico Caraffi, ingegnere 46enne dipendente IBM e padre di due figlie.
Al Senato , con il capolista bolognese Gilberto Bonaga, correranno invece Alberto Schianchi, 52enne veterinario di Monticelli Terme e consigliere nazionale dell’ordine, e Marco Alberici, 59 anni, laureato in fisica ed imprenditore informatico consulente di PMI in Emilia e Lombardia.
Dieci persone, che si troveranno molto presto nei gazebo della città e della provincia, per i consueti incontri con i potenziali elettori di “Fermare il Declino”, e con i simpatizzanti del movimento per la raccolta firme. La prima serata è prevista al ristorante Ca’Pina per l’8 gennaio dalle 19,30 alle 21,30: un aperitivo con il capolista parmigiano Angelo Busani e gli altri candidati per raccogliere qualche centinaio di firme a supporto delle liste FARE-FID.