Fidenza Village, tenta di rubare un costoso paio di scarpe: 22enne arrestato

lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio

È entrato in un negozio di articoli sportivi all’interno del “Fidenza Village” si è misurato un paio di costose scarpe e, pensando di eludere la vigilanza, si stava allontanando dall’esercizio commerciale senza pagare il conto.

È accaduto ieri pomeriggio a Fidenza in una domenica di shopping affollata. Un cittadino 22enne di nazionalità tunisina, probabilmente approfittando del pomeriggio caratterizzato dalle numerose presenze, si è recato presso un negozio di articoli sportivi di un prestigioso marchio e ha tentato di asportare un costoso paio di scarpe.

 

† Terra Santa 3 – L’esperienza intensissima della trasfigurazione sul monte Tabor, nonostante Lavagetto (di Andrea Marsiletti)

 

Il giovane è stato notato dal personale da alcuni dipendenti proprio per l’atteggiamento sospetto. In quel momento è partita la richiesta di intervento sia al personale di vigilanza che al 112 dei Carabinieri. Nel frattempo però il tunisino ha cercato di allontanarsi dal negozio senza pagare le scarpe. A quel punto il personale di vigilanza ha cercato di trattenerlo ma l’uomo ha reagito con violenza, nel vano tentativo di dileguarsi. Proprio in quel frangente è sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri di Fidenza che ha bloccato il soggetto e lo ha tratto in arresto in flagranza di reato per “rapina impropria”.

La refurtiva è stata immediatamente restituita al titolare del negozio.

Durante le operazioni di identificazione è emerso che l’arrestato, pochi mesi prima, era già stato accompagnato da Parma a Roma, presso un centro di permanenza per stranieri dal quale, in attesa delle operazioni di espulsione, era scappato.

Ora si trova ristretto presso la camera di sicurezza della caserma di Fidenza, in attesa di processo con rito direttissimo.

Comando Provinciale Carabinieri di Parma

 

SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini