L’Associazione “La Doppia Elica” festeggia i suoi cinque anni con un incontro in Municipio   

Casa Bambini
lodi_maggio24
kaleidoscopio
SanMartino

L’Associazione “La Doppia Elica” festeggia i suoi cinque anni in Municipio, con un incontro in programma sabato 18 febbraio 2023, alle 10.30, nella Sala di Rappresentanza del Comune.   

Fondata nel 2017, ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla natura e la diffusione delle mutazioni genetiche connesse con l’aumentato rischio di carcinoma mammario ed ovarico e sulla necessità di intervenire precocemente nella ricerca e nel loro trattamento.  Inoltre supporta le persone con rischio eredo-familiare e i loro familiari nell’iter diagnostico e terapeutico. 

All’incontro di sabato saranno presenti il Sindaco, Michele Guerra, l’Assessora alla Partecipazione e Associazionismo, Daria Jacopozzi, l’Assessora alle Pari Opportunità Caterina Bonetti e l’Assessore alle Politiche per la Salute Ettore Brianti. Per La Doppia Elica interverranno la Presidente, Nella Faimali, e Maria Giovenzana, Consigliera dell’associazione.  

Sarà l’occasione per tracciare un bilancio dell’attività svolta dall’Associazione, del ruolo dell’associazionismo sul territorio, ma anche per guardare ai progetti futuri. Il tema del volontariato rappresenta un punto importante nello sviluppo di una comunità e l’occasione sarà anche utile per ringraziare tutti coloro che, a vario titolo, si impegnano sul campo, a partire dai volontari de “La Doppia Elica”.   

In piazza Garibaldi, poi, verrà allestito uno stand addobbato con i colori dell’Associazione, in cui verranno distribuite cartoline e foto legate all’attività svolta, con particolare riguardo alla mostra fotografica allestita alla Breast Unit dell’Azienda Ospedaliero Universitaria del Maggiore. A ravvivare lo stand anche la presenza di alcuni artisti di strada. Alle ore 12 il coro dell’Associazione “Elicanto” eseguirà alcuni brani.  

“La Doppia Elica” è attiva sul territorio su più fronti, attraverso la collaborazione con enti e istituzioni, per promuovere la diagnosi precoce e la prevenzione dei carcinomi, individuando la popolazione a rischio e dedicando loro percorsi ad hoc in centri altamente specializzati. Tra le progettualità anche il supporto ad un eventuale disagio psicologico con attività di counseling. A questo si aggiungono consulenze di tipo legale, corsi di nutrizione, mostre e incontri. Per “La Doppia Elica” sono stati cinque anni densi di relazioni, idee, mutuo aiuto, sviluppo di una rete accogliente che sostiene pazienti e famigliari per una realtà attiva di sostegno alla vita.   

kaleidoscopio
lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino