Presentata al Campus la nuova vettura elettrica dell’UniPR Racing Team

Si chiama Formula SAE Electric Vehicle PSR02 la nuova vettura elettrica dell’UniPR Racing Team, presentata oggi al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma. Il secondo modello elettrico del Team, pronto a debuttare il 2 agosto all’evento Formula Student East 2021, è stato illustrato da chi l’ha progettato. Dopo l’introduzione di Davide Lusignani, Faculty Advisor di UniPR Racing Team, il docente Carlo Concari si è soffermato sul ruolo dell’Ateneo nel progetto, e gli studenti membri del Team hanno presentato le caratteristiche tecniche e i diversi step progettuali che hanno portato alla realizzazione della vettura. Sono intervenuti il Team Leader Davide Zecca, il Team Project Manager Pietro Canuti e i ragazzi e le ragazze che si sono occupati dei diversi ambiti tecnici: Lorenzo Picco (telaio), Davide Azzali (dinamica del veicolo), Arianna Ceci (powertrain), Michele Fiorani (elettronica e batteria), Alberto Pedroni (aerodinamica). 

L’incontro è stato chiuso dal Rettore Paolo Andrei e dal Presidente della Dallara Giampaolo Dallara

La nuova vettura è una diretta evoluzione della prima monoposto elettrica del Team. La progettazione è stata svolta in completa autonomia, con il supporto delle aziende partner per le soluzioni tecnologiche.  

I punti chiave del progetto sono stati la riduzione delle masse e il miglioramento della dinamica. Si è lavorato per alleggerire ogni componente: in particolare si è ottimizzato l’utilizzo dei materiali nel monoscocca, si sono ridotte le masse non sospese dei gruppi ruota e si è rivisto tutto il powertrain mantenendo lo schema di due motori, interni al telaio, alle ruote posteriori ma optando per nuovi motori e sviluppando una trasmissione che ne massimizzi le prestazioni.  

La posizione della batteria è dietro il pilota, e questo garantisce un baricentro più avanzato. Si è lavorato per ridurne l’altezza, in modo da abbassare il baricentro e permettere una migliore dinamica del veicolo. È stato implementato un nuovo sistema di monitoraggio della batteria, per la prima volta sviluppato completamente dal Team. Per permettere al pilota di sfruttare meglio la vettura sono stati migliorati i controlli di traction control e torque vectoring. È stato completamente riprogettato anche il pacchetto aerodinamico.  

  Terminata la progettazione, è cominciata la produzione delle migliaia di componenti che costituiscono la monoposto. Sono state utilizzate tecniche all’avanguardia nella produzione degli elementi in materiali compositi e nella realizzazione dei componenti con geometrie particolari. Gli studenti sono stati coinvolti in tutte le fasi di produzione grazie al supporto delle aziende con cui Unipr Racing Team collabora, che hanno permesso al Team di assistere ed essere direttamente coinvolto nella realizzazione dei diversi componenti. 

  Il debutto della PSR02 è previsto nella gara Formula Student East dal 3 al 8 agosto, al circuito Zalazone in Ungheria. Poi sarà in gara in Italia, al circuito “Riccardo Paletti – Autodromo di Varano” di Varano Melegari, dall’11 al 13 ottobre. 

GLI SPONSOR DELLA “FORMULA SAE ELECTRIC VEHICLE PSR02” DI UNIPR RACING TEAM 

Main sponsor 

Università di Parma, Bercella, Fondazione Cariparma, Experis 

Gold+ sponsor 

Comer Industries, Faroldi s.r.l, Heidenhain, Model Resine, Protostamp, Rampf 

Gold sponsor 

Asotech, Autotecnica, Brembo, EDN, e-DriveLAB, e-Fem, Febur, Formula Seven, Parma Modelli 

Silver sponsor 

Anaglyph, Aeris Cable, ANSYS, Bender, BL torneria, Fratelli Guazzi, Calspan, CommercialeFond, Cocconcelli, Denso, Gamma, Lineagomma, Loctite, Kvaser, Mattioli Ermes, Midas NFX, MSC Software, Mate, Schaeffler, Smart CAE, Solidworks, Spal Automotive, Trelleborg, Tecnorally, Fratelli Bragazzi, Pai Tecnosport (Machiko), Digigraph 

UNIPR RACING TEAM 

UniPR Racing Team è la squadra di studenti dell’Università di Parma nata per partecipare come Ateneo alla competizione internazionale della Formula SAE. Il Team, nato nel 2007, è composto da studenti provenienti da diversi ambiti (Ingegneria, Economia, Fisica e altri), e nel corso degli anni si è notevolmente ampliato passando dai circa 10 membri iniziali fino ad arrivare a oltre cinquanta studenti, con partecipazione a una quindicina di gare di cui due estere (Silverstone nel 2012 e Repubblica Ceca nel 2017). 

Nel 2018 l’UniPR Racing Team ha intrapreso l’ambizioso progetto di realizzare la prima vettura elettrica da competizione dell’Università di Parma. Il progetto è durato due anni e ha portato alla presentazione ufficiale della PSR01 nel luglio 2019 e alla partecipazione all’evento di Formula SAE Italy a Varano Melegari. Da quel momento il team ha intrapreso una strada di ottimizzazione culminata nella seconda monoposto elettrica PSR 02. 

 LA FORMULA SAE 

La Formula SAE è una competizione internazionale, organizzata dalla Society of Automotive Engineers (SAE), che prevede la progettazione e la realizzazione di monoposto da corsa da parte degli studenti universitari dei più prestigiosi Atenei del mondo. Istituita nel 1981, con lo scopo di dare agli studenti la possibilità di confrontarsi in un evento ingegneristico di alto livello, la competizione è ad oggi diffusa in tutto il mondo, con decine di eventi annuali, organizzati direttamente dalla SAE in collaborazione con le Associazioni nazionali di ingegneri e tecnici dell’automobile. Ogni Team di studenti deve progettare, costruire, testare e promuovere il prototipo, il quale viene valutato in diverse tipologie di prove che spaziano dalle performance dinamiche al design e ai costi, sino alla presentazione di un Business Plan per la ipotetica commercializzazione del veicolo. L’intera organizzazione del Team è affidata agli studenti, che, supportati dai professori e dai gruppi di ricerca universitari, devono affrontare tutte le difficoltà legate alla realizzazione di un progetto articolato e ambizioso, grazie al quale poter crescere e formarsi non solo da un punto di vista tecnico ma anche sotto il profilo relazionale e del lavoro di squadra.