Sesso orale: Cunnilingus

kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24

Sexually correct(ParmaDaily educazione sessuale)
Finalità della rubrica
__
07/01/2010

h.18.00

Cunnilingus: questa pratica di sesso orale consiste nel baciare o leccare la vulva, in particolar modo il clitoride.
Il clitoride (o la clitoride) è il principale organo erettile della donna, posto sulla parte anteriore/ superiore della vulva, appena sopra le piccole labbra della vagina.
Anatomicamente parlando, il clitoride è effettivamente l’equivalente femminile del pene. Una sorta di verga in miniatura, con il corpo, il glande e il prepuzio. Dal punto di vista funzionale è simile pure nella capacità di mettersi in erezione durante l’eccitazione sessuale, infatti quando una donna è sensibilmente eccitata il glande e l’asta della clitoride si riempiono di sangue aumentando di volume.
Tuttavia poiché la parte interna è una zona particolarmente sensibile, ad alcune donne il contatto procura un certo fastidio nonché irritazione. A differenza del pene, il clitoride, non eiacula durante l’orgasmo e non secerne alcun liquido.
Per alcune donne il cunnilingus, specialmente se ricevuto da un partner allenato, è molto più efficace della penetrazione nel portarle all’orgasmo. Inoltre può essere utilizzato come pratica sessuale in caso di secchezza vaginale, poiché lubrifica l’ organo genitale femminile e ne agevola la penetrazione.

Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio
lodi_maggio24