Il primo Maas Universitario trionfa agli IoMobility Awards: VerySoon di UP2GO & Università della Campania “L.Vanvitelli” primo classificato

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

Very Soon, l’innovativa piattaforma integrata di Maas Universitario, vince il primo premio agli IoMobility Awards: un progetto unico in Italia, nato dalla sinergia tra l’Università L.Vanvitelli e le aziende leader del settore della mobilità sostenibile Up2Go e BusForFun, che introduce un’innovativa e scalabile dimensione di Mobility as a Service (MaaS) universitario e replicabile anche al di fuori degli ambiti accademici.

Si è appena conclusa la quarta edizione degli IoMobility Awards, la chermesse che ogni anno seleziona i progetti più innovativi dell’ecosistema della mobilità sostenibile.

Quest’anno, per l’ambita categoria MaaS (Mobility as a Service), ha trionfato sul palco UP2GO S.r.l., azienda green tech leader nel settore, che ha ottenuto il primo posto con il progetto VerySoon, per la gestione integrata dei trasporti studenteschi sviluppato in collaborazione con l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e la società BusForFun.

Very Soon è una piattaforma di mobilità integrata accessibile tramite un’app mobile e unisce diverse funzionalità di mobilità, come carpooling, prenotazioni navette universitarie, ticketing e tracciamento real time dei mezzi.

È il primo sistema di mobilità sostenibile integrata per un’Università in Italia, completamente gratuito per gli iscritti.

Inoltre questa iniziativa rappresenta una dimostrazione tangibile dell’impegno verso l’innovazione e la sostenibilità sociale e ambientale: l’iniziativa non solo migliora l’accessibilità al campus, ma contribuisce anche a ridurre l’impatto ambientale, tracciando la CO2 risparmiata e promuovendo una cultura della mobilità verde.

VerySoon rappresenta un’importante innovazione nel campo del trasporto universitario, offrendo agli studenti e al personale un sistema completo, tailor-made e innovativo per soddisfare le loro esigenze, sviluppato per semplificare gli spostamenti tra le sedi dell’Ateneo in modo economico ed intuitivo.

Il progetto è frutto di un prezioso equilibrio di sinergie tra Università della Campania, UP2GO e BusForFun.com S.r.l, azienda anch’essa attiva nel mobility management e proprietaria di assett tecnologici distintivi e abilitanti per il progetto.

Simona Barone, general manager di UP2GO ha dichiarato: “Grazie alla partnership con l’Università Vanvitelli e il professor Armando Cartenì, insieme al prezioso supporto e alla professionalità di BusForFun, abbiamo realizzato il progetto UP2GO- Very Soon, che introduce un’innovativa e scalabile dimensione di Mobility as a Service (MaaS) universitario, estendibile anche al di fuori degli ambiti accademici.” ed ha poi aggiunto: “Il premio IoMObility Awards è il riconoscimento di come la collaborazione sinergica tra i vari attori della filiera sia la chiave di sviluppo per le nuove frontiere della mobilità sostenibile.”



Armando Cartenì, professore presso UniCampania e referente del progetto ha dichiarato: “Questo riconoscimento è un risultato che premia il duro lavoro che tutto il team coinvolto nel progetto ha dedicato per oltre un anno e che conferma anche il successo che l’iniziativa sta avendo tra gli studenti universitari della Campania che si sono fatti trovare pronti ad utilizzarlo sin da subito, mostrando anche grande sensibilità alle tematiche dello sviluppo sostenibile”.

Davide Buscato e Luca Campanile, co-founders di Bus For Fun hanno dichiarato: “La vittoria di IoMobilityAwards 2024 rappresenta un altro passo del riconoscimento del nostro lavoro per implementare un modello di mobilità flessibile e sostenibile in Italia e in Europa.”

Grazie a VerySoon, UP2GO traccia il cammino come pioniere del MaaS Universitario, offrendo non solo una soluzione per la mobilità sostenibile della comunità dell’ateneo, ma anche un modello replicabile e scalabile che può essere esteso ad altre istituzioni accademiche e settori diversi.

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino