Marco Bosi: “Quello di Michele Guerra è il nome migliore”

confartigianatomaggio

“Voglio partire ringraziando di cuore tutti quelli che in questi ultimi mesi mi hanno confidato di sperare in una mia candidatura a Sindaco. E’ senza dubbio gratificante vedere così tanta fiducia riposta in me. Chi fa politica in una lista civica, la cui dimensione naturale è ovviamente la città, non può che vedere nel ruolo del Sindaco il massimo della responsabilità, ma anche delle proprie aspirazioni. Come sapete sono uomo di sport e lo sport mi ha insegnato che l’interesse del collettivo viene sempre prima degli interessi del singolo. Perciò dico senza dubbi o rimpianti che c’è una persona, un amico, un collega che per varie ragioni incarna meglio di chiunque altro il ruolo di candidato Sindaco: Michele Guerra.”

Lo scrive il vicesindaco di Parma Marco Bosi. (Leggi anche: Michele Alinovi: “In bocca al lupo Michele Guerra, io ci sono”)

“In questi ultimi mesi, insieme agli amici della lista civica Effetto Parma abbiamo scelto di fare un percorso più difficile, di apertura ad altri movimenti e partiti del centro-sinistra, che porti le anime civico, progressiste e riformiste a fare una proposta unitaria alla città: uniti vince Parma abbiamo detto. In pochissimi avrebbero scommesso sulla tenuta di questo campo largo, alcuni hanno sperato che il lavoro naufragasse, noi in silenzio invece abbiamo lavorato per costruire una proposta politica credibile che affronti le grandi sfide dei prossimi anni, a cominciare dalla grande opportunità costituita dal PNRR.

In quest’ottica credo che la disponibilità fornita in questi giorni da Michele Guerra sia preziosissima. La coalizione “Uniti Vince Parma” ha bisogno di una figura di grande spessore, con competenze amministrative, ma anche con la capacità di tenere insieme anime che hanno certamente molti punti in comune, ma storie diverse. Sono orgoglioso del lavoro fatto in questi anni, ma ora è necessario guardare avanti con una proposta che superi le divisioni del passato.

Per tutti questi motivi credo che Michele sia il candidato migliore possibile per la nostra coalizione.”

kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24
SanMartino