Martino Adriani live Borgo Santa Brigida

Sabato 28 gennaio, il cantautore campano, ma “di base” a Parma, Martino Adriani presenta il suo nuovo album “Occhi” (Infecta Suoni&Affini/ADA Music Italy), terzo album di inediti realizzato con la produzione artistica di Manuele Fusaroli (producer di Bugo, The Zen Circus, Nada, Luca Carboni, Le luci della centrale elettrica, Tre Allegri ragazzi morti, Nobraino, Management e altri) e Michele Guberti.

Il disco, disponibile su tutte le piattaforme online, parla di storie di amori e di mostri, di occhi e di posti, con una scrittura diretta alle emozioni e una sensibilità pop sfumata qua e là da colori vintage, dissonanti e psichedelici.

<<In questo album ci sono occhi pieni di bombe di un amico incompreso, occhi che si incontrano, si innamorano e poi si allontanano>> afferma Martino <<Occhi sinceri di una madre, occhi che sorridono ma nascondono affanni. Occhi di un viaggio che passa per Mumbai e per l’Inghilterra, che attraversa l’Italia, da Napoli a Venezia, ma non scorda i paesi di provincia, quelli delle radici. Un viaggio che si conclude in uno sguardo, quello della persona amata, la Venere che riesce a regalarci quiete>>.
Venerdì scorso è stato pubblicato su Youtube il “dancing videoclip” di “Lampadina”, girato a Parma, sulla terrazza del Cubo, da Daisy Vanicelli, insegnante di danza e fondatrice con Flavio Rocchi di Boogie Killers.



Questo concerto sarà la data zero di un tour che, nei prossimi mesi, lo porterà a suonare in giro per l’Italia sempre accompagnato dal violino di Giulia Chiapponi. Queste le date già confermate: l’8 febbraio secret showcase a Bolzano, il 17 febbraio al Draft di Vallo Della Lucania (SA), il 18 al 35 Live di Cava De’ Tirreni (SA) e il 19 al Papel di Monterotondo (RM).

Biografia
Martino Adriani definisce il suo genere “post-cantautorato”. Prima di “Occhi”, pubblica due album e un EP. I migliori riscontri arrivano con “È in arrivo la tempesta”, disco del 2019, che viene presentato con intervista e mini live a RAI Radio1. Segue un tour di oltre cinquanta live, in formazione trio, in giro per l’Italia. Apre concerti a Lo stato sociale, Bugo, Giorgio Canali, Diaframma, Giorgio Poi e instaura un legame, consacrato da collaborazioni in diversi ambiti e contesti, con Cristiano Godano, leader dei Marlene Kuntz, a cui fa da spalla in occasione di numerosi showcase, e con Lorenzo Kruger, regista del videoclip del singolo “Bottiglie di Chianti”.

Ingresso 5 Euro. Info e prenotazioni: info.santabrigida5a@gmail.com.