Top 50: la classifica delle 50 persone più influenti di Parma. Aggiornamento dicembre 2021

Lombatti

Pubblichiamo l’aggiornamento semestrale della tradizionale classifica dei Top 50, la graduatoria che fotografa la mappatura del potere cittadino, ovvero le 50 persone più influenti di Parma.

Chi sono coloro che per ruolo, relazioni, notorietà, visibilità, appeal, determinazione, leadership più incidono sulla vita della città? A suo insindacabile giudizio, il sottoscritto si è assunto la responsabilità di stilare la graduatoria.

L’ultimo aggiornamento era di agosto 2021.

Cosa è cambiato da allora?

Primo in classifica è il sindaco Pizzarotti che, forte del suo rapporto strettissimo con il Presidente della Regione Bonaccini, finora si sta dimostrando il più determinato e determinante al tavolo del centrosinistra per le prossime elezioni comunali.

Michele Guerra scala una posizione sul podio: assessore alla cultura del Comune di Parma, professore universitario di Cinema, Fotografia e Televisione, è lui l’oggetto del desiderio, il David Dunn del film “Il Predestinato”. Ha poteri fuori dal comune, però trova sulla sua strada Elijah Price, il suo opposto, il suo antagonista che cercherà di sbarrargliela.

Lorenzo Lavagetto (13) per ora disdegna ogni proposta in cambio del suo rientro nei ranghi (leggi): è il Robespierre di Parma, l’Incorruttibile. La domanda è: quanto terrà duro nella sua linea di intransigente rigore, memore che alla fine anche la testa dell’Incorruttibile cadde sotto la ghigliottina?

Compie un grande balzo in avanti Filippo Mordacci (7), Comandante dell’Assistenza Pubblica di Parma. C’è da scommettere sarà un primario protagonista delle prossime elezioni comunali di Parma (leggi).

Entrano in classifica il confermato segretario comunale del Pd Michele Vanolli (27) e la Presidente dell’Assemblea cittadina del Pd Caterina Bonetti (47), che rappresentano le due anime del Pd uscite dal congresso di dicembre. Il Pd unito è il primo partito in città.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI PARMADAILY!

Entra Pietro Vignali, ex sindaco di Parma, in questi mesi alla ribalta e molto presente nei quartieri e al debutto di nuove associazioni. C’è chi giura Vignali si candiderà da solo alle comunali giocandosi il tutto per tutto, altri prevedono che accetterà di fare un gioco di squadra.

Dietro alle quinte, a determinare le strategie in vista delle elezioni cittadine, ci sarà Giovanni Capece (42). Sconosciuto ai più, è noto tra gli addetti ai lavori. Alcune sue alchimie politiche sembrano già concretizzarsi. A controbattere alle sue mosse ci sarà Marcello Frigeri, spin doctor e portavoce del sindaco Pizzarotti. Nel Pd è difficile fare un nome, ci sono più strateghi che iscritti… ma non è una novità. Nel centrodestra non si comprende ancora se ci sia una strategia.

Entra in classifica Dario Costi, professore architettura e direttore del Laboratorio SmartCity dell’Università di Parma, che ha curato la mostra di architettura sul futuro di Parma più visionaria e di valore degli ultimi decenni (leggi). Una menzione meritata, ammesso che i contenuti contino ancora qualcosa.

Andrea Marsiletti

 

CLASSIFICA TOP 50 (Le 50 persone più influenti di Parma) – aggiornamento dicembre 2021

1 – Pizzarotti Federico, sindaco di Parma (=)
2 – Guerra Michele, assessore alla cultura del Comune di Parma (+1)
3 – Chiesi Alessandro, Chief Commercial Officier Chiesi Farmaceutici Spa e presidente “Parma io ci sto” (+1)
4 – Maioli Giampiero, amministratore delegato Crédit Agricole Italia (-2)
5 – Barilla Guido, presidente Barilla Spa (-1)
6 – Fabi Massimo, direttore generale Azienda Ospedaliera Parma (+1)
7 – Mordacci Filippo, Presidente Fondazione Assistenza Pubblica Parma (+25)
8 – Azzali Cesare, direttore Unione Parmense degli Industriali (=)
9 – Andrei Paolo, Rettore dell’Università di Parma (=)
10 – Pizzarotti Paolo, presidente Gruppo Pizzarotti Costruzioni (-4)
11 – Sassi Annalisa, Presidente dell’Unione Parmense degli Industriali (=)
12 – D’Avino Alfonso, Procuratore Capo della Procura di Parma (-2)
13 – Lavagetto Lorenzo, capogruppo Pd Consiglio comunale (+2)
14 – Garufi Antonio Lucio, Prefetto di Parma (-2)
15 – Macera Massimo, Questore di Parma (-2)
16 – Alberini Sabrina, commissaria provinciale Lega Salvini Premier (=)
17 – Massa Pio, presidente del Tribunale di Parma (-3)
18 – Magnani Franco, presidente Fondazione Cariparma (=)
19 – Pagliari Giorgio, professore, avvocato (+3)
20 – Alinovi Michele, assessore urbanistica Comune di Parma (-3)
21 – Solmi mons. Enrico, vescovo di Parma (=)
22 – Bosi Marco, vicesindaco di Parma (+7)
23 – Chiesi Alberto, presidente Chiesi Farmaceutici Spa (-4)
24 – Capezzuto Fernando, comandante della Guardia di Finanza di Parma (new entry)
25 – Petrini Anna Maria, direttrice generale AUSL Parma (-5)
26 – Rinaldi Claudio, direttore Gazzetta di Parma (=)
27 – Vanolli Michele, segretario cittadino Pd (new entry)
28 – Bollati Davide, presidente Davines spa (-4)
29 – Frigeri Marcello, portavoce del sindaco Pizzarotti (+1)
30 – Cavandoli Laura, deputata Lega Salvini Premier (-5)
31 – Toscani Pasqualino, comandante Carabinieri Parma (-3)
32 – Vignali Pietro, ex sindaco di Parma (new entry)
33 – Fritelli Filippo, segretario provinciale Pd (=)
34 – Campari Maurizio, senatore Lega Salvini Premier (-7)
35 – Federico De Belvis, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia (=)
36 – Nani Francesco, referente di Repubblica Parma (=)
37 – Bolondi Michela, presidente Gruppo cooperativo Proges (=)
38 – Ferretti Marco, assessore comunale Bilancio (-7)
39 – Rainieri Fabio, consigliere regionale Lega Nord (-1)
40 – Ferraguti Pietro, TV Parma 12 (+6)
41 – Casa Cristiano, assessore commercio e sicurezza Comune di Parma (-7)
42 – Capece Giovanni, imprenditore (new entry)
43 – Costi Dario, professore architettura e direttore Laboratorio SmartCity Unipr (new entry)
44 – Torreggiani Andrea, referente Associazione “No cargo Parma” (-2)
45 – Seletti Ines, assessore ai servizi educativi del Comune di Parma (-4)
46 – Kyle J. Krause, Presidente Parma Calcio (-2)
47 – Bonetti Caterina, consigliere comunale Pd (new entry)
48 – Bazzini Cristina, presidente Gruppo cooperativo Colser-Auroradomus (=)
49 – Massari Andrea, presidente della Provincia di Parma (new entry)
50 – Marsiletti Andrea, direttore ParmaDaily.it (=)