“Ufficio evasione? Stiamo facendo di più”

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

30/05/2009
h.16.30

In relazione alla richiesta dell’opposizione di istituire un ufficio comunale per il recupero dell’evasione, l’assessore alle Politiche tributarie Gianluca Broglia non usa mezzi termini: “Qui stiamo parlando di una convenzione (siglata tra Anci regionale e Agenzia delle entrate ndr) che non è in grado di produrre effetti concreti, ma che è soprattutto una dichiarazione di intenti. E non è vero che non costa nulla, in quanto quell’ufficio andrebbe riempito con strumenti e personale, naturalmente stipendiato, con un reale rischio di non portare a casa un euro, come è avvenuto per la buona parte dei Comuni che l’hanno sottoscritta. Infatti a cosa serve una convezione che al suo interno parla, soprattutto, di corsi di formazione e di atti di indirizzo e non definisce concretamente i comportamenti da adottare?”.
Contenuti, invece, continua Broglia “che d’accordo con i funzionari dell’Agenzia delle Entrate stiamo studiando attraverso una serie di incontri tecnici, avvenuti anche in questi ultimi giorni, dove definire quali siano le reali “evasioni” su cui concentrare la nostra attenzione. Per questo ringraziamo la direzione dell’Agenzia delle Entrate che ci ha dato la massima disponibilità a sviluppare questo progetto”.
Broglia, infine, conclude con un desiderio: “Vorrei che l’opposizione prima di polemizzare in conferenza stampa si informasse sui contenuti degli atti e dei comportamenti che il Comune sta adottando con grande senso di responsabilità. A questo riguardo la mia porta è sempre aperta”.

lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio