Via Marx, 76enne uccide con un colpo di fucile la moglie ammalata da lungo tempo

SanMartino
Casa Bambini
kaleidoscopio
lodi_maggio24

Tragedia della solitudine questa mattina in via Marx (zona via Sidoli), dove intorno alle 8.30, il 76enne Giorgio Miodini ha sparato con un fucile alla moglie coetanea, Silvana Bagatti, uccidendola.

A chiamare i carabinieri è stato lo stesso 76enne, che all’arrivo dei militari dell’Arma ha subito confessato di essere l’autore del tremendo gesto.

Dalle quanto trapelato finora, sembra che la signora Silvana fosse malata da tanti anni, con gravi problemi sia fisici che psichici e, il movente del delitto sarebbe sia da ricercare, salvo ulteriori sviluppi delle indagini, proprio nella prolungata esasperazione patita dell’uomo di fronte alle condizioni della moglie.

 

kaleidoscopio
lodi_maggio24
SanMartino
Casa Bambini