Successo per la Fiera agricola Coldiretti di San Martino a Noceto

Pieno successo per la Fiera  agricola di San Martino, organizzata da Coldiretti sezione di Noceto/Medesano , che si è svolta Domenica 12 novembre a Noceto.

Una giornata ricca di eventi e molto coinvolgente  sia per gli addetti ai lavori sia per il numeroso pubblico intervenuto che, nelle principali vie del centro,  ha potuto degustare le produzioni d’eccellenza territoriali e fare acquisti direttamente dai produttori del circuito Campagna Amica.

Molto ricco il programma della giornata che si è aperta con la sfilata delle razze bovine provenienti da tutto il comprensorio del Parmigiano Reggiano: una novità assoluta della rassegna zootecnica di quest’anno. Di grande attrattiva per bambini e adulti lo spazio degli animali di bassa corte e gli stand gialli dei produttori di Campagna Amica con una vastissima gamma di produzioni a km zero, espressione del vero Made in Italy, garantito dal marchio Campagna Amica, riconosciuto ormai da tutti come emblema di territorialità, distintività e qualità.

Quest’anno – ha commentato il Presidente di Coldiretti Parma Luca Cotti – abbiamo arricchito questo importante appuntamento provinciale con tante novità a partire dallo Street Food “As magna in pè” che ha accompagnato le tradizionali dimostrazioni dell’antica arte del norcino e della smielatura.

Un grazie sentito va al Consiglio di sezione di Noceto e Medesano che, insieme al segretario di Zona Marco Zanni, a tutto il personale dell’Ufficio zona di Noceto e al Direttore Alessandro Corsini, si è impegnato sul piano organizzativo per la buona riuscita della manifestazione. Ringrazio vivamente anche il Comune di Noceto per l’ospitalità e la collaborazione, il Consorzio del Parmigiano Reggiano, e il Consorzio Agrario di Parma, Emilcap Mangimi non Ogm, Araer, Consorzio della Bonifica Parmense e Credit Agricole Cariparma che sono stati partner dell’evento. Una menzione particolare va a Alessandro Raffaini che ha curato la mostra delle bovine, condotto sia la sfilata sia le premiazioni delle bovine, oltre ad aver svolto il ruolo di speaker per tutti gli appuntamenti della giornata. E come non ringraziare – prosegue Cotti – i produttori del Mercato di Campagna Amica e tutti coloro che hanno esposto il bestiame per aver animato le vie del paese, trasformandolo in una vera e propria “fattoria” e vetrina delle tradizioni rurali e del buon cibo”.

Molto frequentati anche lo spazio informativo di Coldiretti e del Consorzio Agrario di Parma, dove il pubblico ha potuto trovare personale qualificato e  materiale divulgativo interessante per tutti, incluso il mondo della scuola.

Tra gli  altri sono intervenuti il Presidente di Coldiretti Parma Luca Cotti e il Direttore Alessandro Corsini, il Presidente del Cap di Parma Giorgio Grenzi e il Direttore Giorgio Collina,  il Presidente di Emilcap Mangimi non Ogm Simone Nasi, il Direttore di Araer Claudio Bovo, il Presidente della Bonifica Parmense Luigi Spinazzi, il Presidente Consorzio Parmigiano Reggiano sezione di Parma Andrea Bonati, il Presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano Nicola Bertinelli, il Sindaco di Noceto Fabio Fecci, la Consigliera alle attività produttive Barbara Faroldi,  l’On. Giuseppe Romanini, la Consigliera regionale Barbara Lori, il Consigliere regionale Fabio Rainieri e il Sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza.