“Noi per loro” dona 60.000 euro al Laboratorio oncologico dell’Ateneo

Donazione di 60.000 euro da parte dell’Associazione Noi per Loro Onlus al gruppo di ricerca coordinato dal prof. Pier Giorgio Petronini, ordinario di Patologia Generale e responsabile del Laboratorio di Oncologia Sperimentale del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, a sostegno del progetto “Nuove strategie terapeutiche per l’epatocarcinoma”.

La donazione è stata presentata oggi nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Paolo Andrei, Rettore dell’Università di Parma, Pier Giorgio Petronini, Coordinatore del Laboratorio di Oncologia Sperimentale – Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Nella Capretti, Presidente dell’Associazione “Noi per Loro”, Giancarlo Izzi, già Direttore della struttura complessa Pediatria e Oncoematologia (Dipartimento Materno Infantile) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma,Patrizia Bertolini, Direttore f.f. della struttura complessa Pediatria e Oncoematologia, Gabriele Missale, dirigente medico della struttura di Malattie infettive ed epatologia, Pietro Vitali, in rappresentanza del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, e Graziana Digiacomo, assegnista di ricerca del gruppo del prof. Petronini, che lavorerà al progetto.

La ricerca verrà svolta in collaborazione con il gruppo di ricerca guidato dal dottor Gabriele Missaledell’Unità di Malattie Infettive ed Epatologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e con la dott.ssa Patrizia Bertolini direttore f.f. dell’Oncoematologia Pediatrica.

L’Associazione Noi per Loro Onlus è nata a Parma nel 1984 per volontà di un gruppo di genitori i cui figli, colpiti da malattie tumorali ed ematologiche, erano curati nella Pediatria dell’Ospedale di Parma. Lo scopo dell’Associazione non è cambiato nel tempo, sempre a fianco dei bambini e delle loro famiglie, degli operatori sanitari, della struttura pubblica, con piccoli e grandi supporti, con piccole e grandi opere, per rendere la qualità della vita dei bambini ricoverati la migliore possibile.

I bambini e i loro genitori sono il punto di partenza e di arrivo delle finalità dell’Associazione.

Da due anni l’Associazione Noi per Loro Onlus sostiene l’attività di ricerca del gruppo del prof. Petronini finanziando un assegno di ricerca nell’ambito del progetto di ricerca “Andrea Spadola” volto all’identificazione, in tumori solidi, di nuovi target verso cui indirizzare farmaci biologici. Questo percorso, iniziato nel 2015, viene oggi a focalizzarsi sull’individuazione di innovative strategie terapeutiche per la cura dell’epatocarcinoma, la patologia tumorale che ha colpito il piccolo Andrea. Un finanziamento importante che Noi per Loro Onlus e i genitori di Andrea hanno fortemente voluto per tenere vivo il ricordo di Andrea.

La ricerca verterà sulla caratterizzazione molecolare di linee cellulari isolate da pazienti con epatocarcinoma, sulla valutazione dell’effetto di farmaci a target molecolare sul metabolismo energetico, la cui alterazione sostiene la crescita tumorale e ne favorisce la progressione. Inoltre grande importanza verrà data all’immunoterapia, nuova frontiera della terapia antitumorale. Studi in vitro e in vivo in modelli murini, potranno permettere di valutare l’effetto di diversi trattamenti sulla modulazione dell’espressione di PD-L1 e sulla efficacia di inibitori del checkpoint immunologico PD1/PD-L1.