Il modello Parma ad Ecomondo

All’interno di Ecomondo, evento internazionale che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile, il Comune di Parma è stato chiamato tra i relatori sul tema della raccolta differenziata e della conseguente regolazione tariffaria del servizio.

Il sindaco Federico Pizzarotti, accompagnato dall’assessora alle Politiche di sostenibilità ambientale Tiziana Benassi, ha relazionato sulle prassi, sull’esperienza e sugli obiettivi futuri della città di Parma in tema di rifiuti, di costi e di tariffe. Un momento di riflessione importante su un tema fondamentale per favorire lo sviluppo industriale del ciclo integrato di gestione degli scarti, per rendere più trasparente l’erogazione del servizio e responsabilizzare i vari attori coinvolti attraverso l’introduzione di una tariffa corrispettiva a copertura integrale dei costi “efficienti”, strutturata omogeneamente.