Cariparma Volley, arriva Kenny Moreno Pino

08/07/2011
h.11.20

Per la prima stagione in serie A1, il Cariparma SiGrade Volley ha scelto il suo principale terminale d’attacco.
Kenny Moreno Pino, “pantera” colombiana di 185, è a tutti gli effetti una nuova giocatrice ducale.
Opposto di ruolo, Kenny proviene dallo Hyundai-Hillstate, formazione con la quale ha conquistato la vittoria del campionato sudcoreano nell’ultima stagione (risultando la top scorer dello Hyunday nella gara decisiva).
L’atleta colombiana comincia a ottenere grandi risultati durante l’esperienza negli Stati Unti (in precedenza le annate in Brasile e Argentina). Con il Columbia College, infatti, nel 2001 stravince il National Volleyball Championship dopo una cavalcata incredibile fatta di 38 vittorie e 0 sconfitte; per lei anche un riconoscimento importante: quello di miglior giocatrice dell’anno.
Quella successiva rappresenta la sua prima esperienza in Italia. Sbarca a Padova in serie A2 dove mostra subito tutte le sue qualità risultando la seconda miglior realizzatrice del campionato.
Le ottime prestazioni le valgono la chiamata in A1 di Forlì, dove vive tre stagioni da protagonista.
Nel 2005 viene convocata per l’All Star Game (la gara delle migliori giocatrici del campionato) e nella stagione 2005/2006 finisce al quinto posto tra le top scorer della serie A1.
Tra il 2006 e il 2008 Kenny sceglie la via dell’Oriente e vola in Giappone per giocare con il Japan Tobacco Osaka nella prima lega del paese.
Terminata l’esperienza nipponica torna in Italia e viene scelta in serie A2 da Aprilia. Quella 2008/2009 è una stagione da incorniciare per lei (culminata con la seconda convocazione per l’All Star Game). Vince la classifica dei “bomber” del campionato con una media di oltre 27 punti a partita. In una singola gara tocca addirittura quota 44 punti, ottenendo la seconda miglior prestazione in assoluto per il campionato di A2.
Il destino vuole che il record della categoria sia stato realizzato da Mariana Conde (46 realizzato nel 1999/200), l’attuale direttore sportivo del Cariparma SiGrade, proprio colei che ha perfezionato l’acquisto di Moreno Pino.
Dopo Aprilia Kenny lascia ancora la nostra penisola e si trasferisce in Korea del Sud dove vive da protagonista le ultime due stagioni.
Troppo forte però ancora una volta il richiamo dell’Italia per dire di no; ecco quindi che si materializza la nuova avventura in A1 con il Cariparma SiGrade Volley, convinto di aver acquisito un’atleta esperta e dai mezzi fisici, atletici e tecnici non indifferenti.
Queste le prime parole di Kenny Moreno Pino, impegnata in queste settimane con il torneo di Sand Volley 4×4 che vede la presenza anche della rappresentativa del Cariparma SiGrade:
“La settimana scorsa, durante la tappa di Cervia del Summer Tour, i dirigenti del Cariparma SiGrade mi hanno portato la maglia della squadra. Ho voluto subito indossarla e la taglia era perfetta. Non nascondo che ho provato subito una grande emozione, perché non vedevo l’ora di poter giocare di nuovo nel campionato italiano.
Avrei voluto scendere in campo sempre in Italia; il livello della serie A1 è molto alto e tutte le giocatrici sognano di giocarci. Dopo l’esperienza di Aprilia però, non potevo rifiutare l’offerta dalla Korea, dove ho trascorso le ultime due stagioni. Il secondo anno è andato meglio del primo, infatti siamo riuscite a vincere il campionato. Vivere in Korea non è stato un problema, ho sempre viaggiato tanto nella mia vita e so adattarmi alle tradizioni del paese in cui mi trovo.
Scegliere il Cariparma SiGrade non è stato difficile. Fin da quando mi ha cercato mi ha fatto sentire importante; so che la società ha tanta voglia di crescere e che mi troverò in un ambiente sano. Credo siano le migliori condizioni per esprimersi.
Mi fa piacere trovare un tecnico come Donato Radogna; mi aveva cercato quando allenava Castellana Grotte e ora avremo la possibilità di lavorare insieme.
Non conosco ancora Parma, ma me ne hanno parlato tutti particolarmente bene.
Prima di iniziare l’avventura col Cariparma SiGrade mi aspetta un impegno a cui tengo molto.
Con la mia Nazionale giocherò in Perù un torneo di qualificazione olimpica, che mi terrà impegnata nel mese di settembre. La Federazione colombiana sembra che abbia costruito un progetto serio, con Mauro Marasciulo ad allenare, per puntare a questo obiettivo.
Raggiungere la squadra poco prima dell’inizio del campionato non mi spaventa. Sono serena e tranquilla, so cosa posso dare e che mi inserirò velocemente.
Non sono preoccupata anche perché vedo qualità nella squadra, ci sono giocatrici di valore che vorranno sicuramente ben figurare nel prossimo campionato”.

La scheda di Kenny Moreno Pino:
Data di nascita: 6/1/1979
Luogo di Nascita: Turbo (Colombia)
Altezza: 185 cm
Ruolo: Opposto

Carriera:
2009/2011 Hyundai-Hillstate Suwon (Korea del Sud)
2008/2009: Acqua e Sapone Città di Aprilia (A2)
2006/2008: Japan Tobacco Osaka (Giappone)
2003/2006: Europa Systems Forlì (A1)
2002/2003: Sartori Mercedes Padova (A2)
2001/2002: Columbia College (Stati Uniti)
1999/2001: La Bancaria de Catamarca (Argentina)
1998/1999: Leites Nestlé (Brasile)

Palmares:
2011: Campione di Korea
2008/2009: Miglior realizzatrice del campionato di A2 – Convocazione All Star Game Italia
2005: Medaglia di Bronzo ai Bolivarian Games con la Colombia
2004/2005: Convocazione All Star Game Italia
2001: NAIA National Volleyball Championship (USA), Miglior giocatrice del campionato

Palmares Sand Volley 4×4:
2009: Campionato, Supercoppa Italiana, Coppa Italia
2008: Coppa Italia
2007: Supercoppa Italiana, Coppa Italia
2006: Coppa Italia
2005: Campionato, Supercoppa Italiana