Aimi (FI Parma): Torniamo tra la gente. Voglio dare un’impronta movimentista al partito

Forza Italia nuovamente tra la gente nel giorno di apertura della campagna elettorale per il rinnovo dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna del 26 gennaio.

Il sen. Enrico Aimi -neo commissario provinciale di Parma- ha da subito voluto dare un’impronta movimentista agli Azzurri. Questa volta, ad animare i portici di via Mazzini la raccolta firme per mettere un tetto alle tasse in Costituzione.

“Difficile che l’economia possa ripartire- ha evidenziato Aimi- se non attraverso una politica di rigoroso abbattimento dell’imposizione fiscale a famiglie ed imprese, anche mediante la flat-tax, la sburocratizzazione amministrativa e l’avvio di cantieri e grandi opere.  Bisogna contrastare con coraggio le politiche fortemente volute dalle sinistre sulla redistribuzione del reddito, compresa la follia di quello di cittadinanza, autentico disincentivo al lavoro.  Senza il capitale, non si fa il sociale.”

Centinaia di firme raccolte, un grande successo secondo gli organizzatori, che è andato al di là di ogni più rosea previsione.

Circostanza che i Berlusconiani ritengono fondamentale in vista di una vittoria in Emilia Romagna che, sulla base degli ultimi sondaggi, appare non solo possibile ma probabile.

Lunedì 9 dicembre alle ore 10.00 è attesa presso la sede elettorale di via Nino Bixio 106/F la Capogruppo di Forza Italia al Senato, On. Anna Maria Bernini, che incontrerà i giornalisti in una conferenza stampa.

Ufficio Stampa