“Ghiretti iperattivo”

confartigianatomaggio
Contabile_giugno24

28/09/2013

Recentemente il Consigliere Ghiretti è molto spesso assente dai Consigli Comunali, forse impegnato nella sua invece molto prolifica attività di comunicati stampa critici sulle iniziative della Amministrazione di Parma.
Il Consigliere Ghiretti critica in particolare due iniziative della nostra Amministrazione, la promozione del progetto SCEC e l’organizzazione della giornata della democrazia che ritiene entrambe da noi organizzate nell’interesse del M5S e non della città oltre che molto onerose per le casse del Comune.
Non voglio nemmeno prendere in considerazione la critica relativa all’eccessiva onerosità dei 2 progetti per le casse del Comune, sia perché le spese relative sono pubbliche e consultabili da tutti i cittadini che avessero dei dubbi, e soprattutto perché arrivano da un ex assessore della giunta Vignali, e non credo serva aggiungere altro.
Voglio invece far presente al Consigliere Ghiretti che il progetto SCEC, uno dei molti del nostro programma di mandato sulla base del quale i cittadini di Parma ci hanno legittimamente eletto, è un progetto che è indirizzato a promuovere il commercio di vicinato utile a rilanciare i piccoli esercizi di Parma, tutti quelli che vorranno aderirvi a prescindere da ogni appartenenza politica.
Così pure la Giornata della Democrazia è un progetto che fa parte del nostro programma di mandato alla voce della democrazia partecipata per tutti i cittadini di Parma, non per i soli elettori o simpatizzanti del M5S.
Invito quindi il Consigliere Ghiretti ad investire il suo tempo partecipando a tali progetti piuttosto che a formularci infondate critiche di parzialità e sospetti inaccettabili di amministrazione poco trasparente.

Lucio Attilio De Lorenzi
Consigliere M5S

lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio
SanMartino