Al via la quinta edizione della rassegna “Sul Naviglio… racconti, teatro, danza, musica e poesia”

Carbognani
Lombatti

Tra gli appuntamenti che compongono il calendario teatrale estivo in città, la rassegna “Sul Naviglio…racconti, teatro, danza, musica e poesia” è sicuramente uno dei più attesi e seguiti, forte del ricco e variegato programma offerto che spazia dal teatro alla musica, dalla danza alla lettura e che da ben cinque edizioni accoglie il pubblico del quartiere San Leonardo (le serate si svolgono infatti nel cortile di Officine ON/OFF, in Strada Naviglio Alto 4/1), con un crescente numero di spettatori da ogni parte della città e della provincia.

Anche l’edizione 2022 metterà in scena un programma poliedrico ideato, come sempre nel segno della qualità, dall’associazione culturale L.O.F.T. (Libera Organizzazione Forme Teatrali) che annovera tra i soci molti artisti amatissimi sul territorio, quali Matteo Bacchini, Erika Borella, Lorenzo Bresolin, Elisa Cuppini, Adriano Engelbrecht, Carlo Ferrari, Francesca Grisenti, Patrizia Mattioli, Savino Paparella, Sandra Soncini, Franca Tragni. Una menzione speciale va, però, riservata quest’anno al ricordo di Rocco Antonio Buccarello, recentemente scomparso, che fu tra i fondatori dell’associazione e uno dei più attivi protagonisti delle passate edizioni. A lui e alla sua arte verrà dedicata una serata particolare giovedì 30 giugno

La memoria di “Toni” Buccarello terrà, tuttavia, accesa la vena creativa ed organizzativa della compagnia artistica, pronta a inaugurare la rassegna che avrà luogo, per quattro settimane, da lunedì 20 giugno a mercoledì 13 luglio, segnando la traccia di un lavoro concreto e organico di riqualificazione culturale dell’area compresa tra il Parco del Naviglio e il quartiere San Leonardo, volto ad accrescere l’attenzione sulla relazione proficua fra arte, città e suoi abitanti.

Come già in passato, “Sul Naviglio 2022” si articolerà in una serie di appuntamenti distribuiti nella fascia preserale e serale, tra spettacoli, concerti, danza, poesia, ma anche letture per bambini e presentazioni di libri che si svolgeranno nel cortile della scuola Vicini in via Milano, e potrà avvalersi della collaborazione di Casa nel Parco La Scuola del Fare, Gruppo Scuola e Officine ON/OFF, nonché del contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, e del sostegno di Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici e Cerve.

La serata di apertura sarà affidata ai veterani Carlo Ferrari e Franca Tragni che lunedì 20 giugno alle ore 21.30, porteranno in scena il loro cavallo di battaglia “Addii d’amore”, tra microracconti, citazioni e aforismi sulla crisi di coppia. Martedì 21 giugno, si comincerà invece alle ore 18.30, questa volta nel cortile della scuola Vicini di via Milano, dove avrà luogo la presentazione del libro “Petronilla la forza del vetro” di Cristina De Bernardis; in serata, alle 21.30, nello spazio consueto di Strada Naviglio Alto andrà poi in scena “Oracoli”, drammaturgia di Francesca Di Fazio, con Elisa Cuppini e Savino Paparella, uno spettacolo di teatro/ danza giocato sul linguaggio dell’assurdo, cui seguirà l’appuntamento di danza “Totemica”, con Chiara Montalbani, su coreografie di Manfredi Perego. Mercoledì 22 giugno alle 17.30 si torna nel cortile della scuola Vicini con “Ti leggo una storia” per il progetto “Leggo quindi penso: pianeta Pinocchio” dedicato al capolavoro di Collodi; il mondo dei burattini viene celebrato anche in serata, alle 21.30, con lo spettacolo della Compagnia Burambò “Secondo Pinocchio”, vincitore del Premio Eolo 2012 come miglior spettacolo di teatro di figura.

La seconda settimana di programmazione riparte lunedì 27 giugno alle 18.30, con una nuova presentazione letteraria questa volta dedicata all’autore Valerio Cervetti e al suo “Novantotto un secolo di storie familiari”; poi alle 21.30, in Strada Naviglio Alto, ritorna il grande teatro con Savino Paparella diretto da Francesco Pennacchia nel monologo “Stretto fra i denti”, ispirato a una storia realmente accaduta di un viaggio intrapreso alla ricerca di un nuovo sorriso. La settimana prosegue martedì 28 giugno, alle 21.30, con il recital “E il popolo canta” con Felicita Marcelli e la regia di Mario Biagini, un’investigazione musicale sui canti tradizionali del centro-sud d’Italia e sulla loro relazione con la poesia di Pier Paolo Pasolini. Mercoledì 29 giugno alle 17.30, Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti porteranno nel cortile della scuola Vicini le storie per i più piccoli dal titolo “Signorine tacchi a spillo”, racconti in equilibrio tra paura e magia, e a concludere, alle 21.30, nel cortile di Officine ON/OFF, la Compagnia Tardito/Rendina rappresenterà “Gonzago’s Rose” una divertente azione scenica sulla noia di coppia. Una serata davvero speciale sarà, invece, quella di giovedì 30 giugno, quando a partire dalle 21.30, tanti artisti amici di L.O.F.T. e del Teatro del Tempo ricorderanno, ciascuno attraverso la propria creatività, il talento e l’umanità di Rocco Antonio Buccarello, scomparso prematuramente pochi mesi fa.

Si riprende con la terza settimana lunedì 4 luglio alle 18.30, presso la scuola Vicini, quando verrà presentato il libro “Oh no! Di nuovo qui?” di Cesare Pastarini e Alessia Leporati. In serata alle 21.30, presso lo spazio Officine ON/OFF, il gradito ritorno a L.O.F.T. di Alessandro Blasioli: il bravo attore abruzzese sarà questa volta protagonista del monologo “Sciaboletta- la fuga del re”, che ripercorre in modo tragicomico le ultime ore da sovrano del “piccolo”di casa Savoia. È ancora alla scuola Vicini la presentazione pomeridiana, martedì 5 luglio, alle ore 18.30, del libro “Versi sul Naviglio. I poeti di Officina Parmigiana 2.0 e le nuove uscite editoriali” a cura di Adriano Engelbrecht. La serata sarà, invece, tutta musicale con, alle 21.30, “Michela Ollari Duo” in scena Michela Ollari (voce) e Davide Marchetti (chitarra), cui seguirà “Gayle and more trio in concerto” con Alessia Galeotti (voce), Daniele Morelli, Emi Vernizzi. Mercoledì 6 luglio, una nuova lettura per bambini, alle 17.30, vede protagonista stavolta Elena Gaffuri nel suo “I sogni fan luce”; si prosegue, poi, alle 21.30 con uno spettacolo di teatro/improvvisazione della Compagnia Elena Vanni, dal titolo A.R.E.M Agenzia Recupero Eventi Mancanti, dove si racconta di un originale servizio di “felicità pret-à-porter”. Infine, giovedì 7 luglio, alle 21.30, una serata interamente dedicata alla danza contemporanea con “Intersezioni – Incroci di arte performative”, a cura di Artemis Danza, che porterà in scena Stefano Mazzotta (“Momento”), Pieradolfo Ciulli e Chiara Ameglio (“So close so far”) e Jessica D’Angelo (“Alfa- studio1”).

L’ultima settimana della rassegna parlerà ancora di libri, con la presentazione lunedì 11 luglio, alle 18.30, di “Fuochi oltre il ponte” di Margherita Becchetti; la serata, alle 21.30, vedrà invece protagonista Fabrizio Croci in “Arturo- Toscanini visto da vicino”, uno spettacolo scritto da Matteo Bacchini e prodotto dal Teatro del Tempo. Martedì 12 luglio porterà sul palco del Naviglio il concerto del gruppo musicale “Culpable” con Davide Savani (voce), Sebastiano Sguarino (voce), Alessio Bazzini (batteria), Fabiano Camera (samplers), Nicolas De Francesco (basso), Giorgio Vecchi (chitarra). La giornata conclusiva della rassegna sarà mercoledì 13 luglio: alle 17.30 “Komorebi- un desiderio”, storie poetiche di piccoli eroi, a cura di Francesca Grisenti, con l’accompagnamento musicale di Nicholas Forlan alla fisarmonica, e alle 21.30 uno spettacolo all’insegna della comicità e della clownerie “Rubbish Rabbit” del Tony Clifton Circus.

Tutti gli appuntamenti sono ad INGRESSO GRATUITO con offerta libera.

Per info: loftassociazione@gmail.com

Per prenotazioni contattare il numero 3534426167 dalle ore 10 del giorno stesso dello spettacolo (sino ad esaurimento posti).

L’accesso al pubblico per gli spettacoli serali è a partire dalle 20.45.

In caso di maltempo verranno fornite tempestive informazioni sull’eventuale luogo al chiuso ove rappresentare l’evento in programma.

Gli eventi pomeridiani si terranno nel Cortile della Scuola Vicini in via Milano 16, Parma

Gli eventi serali avranno luogo nel Cortile di Officine ON/OFF, Strada Naviglio Alto 4/1, Parma

OLYMPUS DIGITAL CAMERA