Around Banksy entra nei Centri Giovani

steam1121

La street art approda nei Centri Giovani, con un progetto innovativo di educazione messo in atto dalle cooperative Eideè, Gruppo Scuola ed Aurora Domus, attraverso la realizzazione di percorsi laboratoriali che hanno coinvolto e coinvolgono i ragazzi dei Centri Giovani cittadini, partendo da una riflessione legata a temi e contenuti della mostra dedicata a Banksy e alla collaterale Around Banksy. La street art, infatti, offre spunti significativi di approfondimento su tematiche sociali, culturali, etiche e ambientali.

Un progetto, quindi, con i giovani e per i giovani, promosso dall’assessorato alla Cultura ed alle Politiche Giovanili, guidato da Michele Guerra, dal Consigliere delegato alla Creatività Giovanile, Leonardo Spadi, e con il supporto del professor Marzio Dall’Acqua, tra i curatori della mostra dedicata a Banksy. 

“Siamo felici che Around Banksy e tutte le sue attività – ha sottolineato il consigliere Leonardo Spadi ringraziando i rappresentanti delle Associazioni coinvolte intervenuti alla presentazione – siano arrivati anche nei Centri Giovani, luoghi importanti per la socialità giovanile ma anche nuclei propositivi di dialogo con i quartieri tutti. Le progettualità pensate dalle cooperative che gestiscono i Centri mirano a far conoscere e sperimentare ai ragazzi le varie forme di street art accrescendo in questo modo anche la consapevolezza della differenza tra questa e gli atti di vandalismo che ben conosciamo”.

I Centri Giovani sono dislocati in diversi quartieri della città e sono aperti a ragazzi e ragazze tra i 13 e 17 anni, con attività rivolte anche ai giovani fino ai 26 anni. L’accesso è libero e gratuito. Ogni centro è contraddistinto da specifiche vocazioni, per le quali offre spazi, attività, servizi e progetti dedicati.

Di seguito le iniziative organizzate nei diversi centri giovani che culmineranno con la visita alla mostra dedicata a Banksy.

Centro Giovani Esprit di via Emilia Ovest 18/a

Attività messe in campo con gli studenti delle classi seconde e terze dell’Istituto Comprensivo Ferrari.

Dopo un focus su Banksy, street art e murales, sono previste attività di pittura degli arredi, decoro urbano e abbellimento degli spazi comuni. In questo caso l’arte di strada viene utilizzato come strumento per rendere più bello un ambiente e per comunicare messaggi importanti legati a tematiche socio-ambientali.

A dicembre è in programma la mappatura con i ragazzi degli spazi della scuola Ferrari, con il loro recupero ed il restyling. A gennaio, i giovani si cimenteranno con la riproduzione di stencil di Banksy e la pittura di alcune aule della scuola e del muro esterno. Attività che si concluderà in primavera.

Centro Giovani Montanara di via Monsignor Pelicelli 13/a.

Attività in collaborazione con Officine ON/OFF

Il 26 novembre, alle 18, è in programma, al Centro Giovani, l’aperitivo culturale: “Da Bristol alla Palestina: la Street Art come espressione di diritti e valori sociali”, con l’esposizione delle produzioni artistiche realizzate dagli studenti dell’Istituto Comprensivo Salvo d’Acquisto.

Centro Giovani Federale, via XXIV Maggio 15.

Attività in collaborazione con lo Spazio Giovani della Biblioteca Civica. Gli appuntamenti prevedono, da novembre a gennaio, la visione commentata di un documentario sull’artista e un dibattito tra adulti e ragazzi sul tema del writing e della street art, oltre alla realizzazione di un laboratorio creativo sulla tecnica dello stencil.

Le informazioni dettagliate relative alla diverse iniziativa sono reperibili nelle pagine social dei Centri Giovani coinvolti.

La rassegna Around Banksy è organizzata dal Comune di Parma e dalla Fondazione Archivio Antonio Ligabue, in collaborazione con Comitato Parma 2020, Art Lab Bene Comune, TEP, Fondazione Teatro Regio, Verdi OFF, McLuc Culture, ACER Parma, Fondazione Cariparma, LUdE, In Strada Caduti In Strada Rinati, Cultura Italiae, Laboratorio Aperto Parma, Gruppo Scuola, Eidè e Aurora Domus.

Info Mostra

Banksy – “Building castles in the sky” – Palazzo Tarasconi dal 18.09.2021 al 16.01.2022

Orari: martedì-mercoledì-giovedì- domenica: 10-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)

venerdì e sabato: 10-20.30 (la biglietteria chiude un’ora prima); lunedì chiuso eccetto i festivi; aperto solo su prenotazione per gruppi.