Aspettando al Fuori Orario il 25 aprile, la notte della Liberazione, con Moni Ovadia e Vauro Senesi

SanMartino
kaleidoscopio
Casa Bambini
lodi_maggio24

Alla vigilia del 25 aprile, il Fuori Orario di Taneto di Gattatico (RE) (già definito come “L’ultimo covo dell’ortodossia comunista”), organizza un incontro con Moni Ovadia e Vauro Senesi, seguito da una cena “resistente”.

Mentre il mondo è attraversato da venti di guerra, fanno sapere gli organizzatori, si avverte la necessità di un coinvolgimento democratico dei cittadini, specialmente dei giovani. Questo momento critico è caratterizzato da una intensificazione delle tensioni globali, amplificate dalla velocità dei social media e da una classe dirigente spesso percepita come più attenta ai poteri consolidati che non al popolo sovrano. L’importanza di coinvolgere attivamente i cittadini diventa quindi cruciale in un contesto in cui la fiducia nella società democratica sembra vacillare. È un dovere ricordare che tale società è stata costruita attraverso il sacrificio di migliaia di italiani.

Questo evento, sempre secondo gli organizzatori, rappresenta un’opportunità per discutere apertamente e democraticamente dei temi da affrontare come società, invitando tutti coloro che sono interessati a partecipare e a condividere le proprie prospettive.

La cena inizia alle 20,00; l’incontro, gratuito e aperto a tutti, alle 21.30.

lodi_maggio24
kaleidoscopio
Casa Bambini
SanMartino