“Bellacoopia”, vince il Paciolo – D’Annunzio

confartigianatomaggio

30/10/2009
h.17.00

Oggi, venerdì 30 ottobre, nell’ambito della Fiera Ecomondo in corso a Rimini, si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso regionale Bellacoopia promosso da Legacoop.
Ogni anno le scuole superiori delle province emiliano-romagnole sono chiamate a partecipare ad un corso in cui gli studenti delle classi IV apprendono l’economia cooperativa. La rete regionale Bellacoopia intende promuovere l’idea che la buona competizione avverrà sempre più tra imprese socialmente responsabili e con approcci sostenibili.
Proprio in ragione di tale impostazione, nell’anno scolastico 2008/2009 Bellacoopia ha istituito un premio regionale assegnato ai progetti elaborati dalle classi partecipanti, selezionati in base al quoziente di innovazione, sostenibilità e responsabilità sociale.
Questa edizione è giunta a compimento con la festa di premiazione in cui il noto conduttore televisivo Patrizio Roversi ha consegnato il massimo riconoscimento alle classi 4°A e 4°B IGEA – ITC Paciolo – D’Annunzio di Fidenza.
Il loro progetto cooperativo si è concretizzato nella costituzione di una cooperativa di produzione e commercializzazione di una linea di capi di abbigliamento a partire da materiali riciclati, scartati dalla produzione del sistema moda. I ragazzi hanno dato prova di saper coniugare creatività, imprenditorialità ed etica, economia ed ecologia, conquistando la giuria del Premio.
“Una bella soddisfazione”, ha dichiarato Giovanni Mora, presidente di Legacoop Parma, “il lavoro svolto da Loretta Losi e Vanessa Sirocchi nel nostro territorio ha dato i suoi frutti. Ringrazio tutte le scuole che hanno creduto e continuano a credere in questo progetto e dimostrano quanto sia attuale e giovane la cooperazione”.

SanMartino
lodi_maggio24
Casa Bambini
kaleidoscopio