Dl Rilancio, Cavandoli (Lega) “Ora contributi a fondo perduto per professionisti”

lodi_maggio24
Casa Bambini
SanMartino
kaleidoscopio

“I contributi a fondo perduto previsti nel decreto Rilancio devono essere estesi anche ai professionisti iscritti alle casse professionali. Finora hanno ricevuto solo pacche sulla spalla da parte del governo e, nel caso dei commercialisti, le offese di Saviano in diretta sulla tv pubblica.

L’ordine del giorno a mia prima firma al Decreto Liquidità per le imprese, che richiamava l’esecutivo a una maggiore attenzione su questo fronte, è stato accolto come semplice raccomandazione.

Troppo poco: il mondo delle professioni va rispettato e sostenuto con misure concrete.

Per ripartire, bisogna ammortizzare gli effetti della crisi e del lockdown e garantire – specie ai professionisti più giovani – una vera e propria boccata d’ossigeno. Parliamo di oltre due milioni di professionisti, che spostano oltre 200 miliardi di euro all’anno, il 12,2 per cento di Pil, e che danno lavoro ad altre 900mila persone tra dipendenti, praticanti e collaboratori.
Numeri importanti. Il ministro Gualtieri non può permettersi il lusso di ignorarli”.

Lo dichiara la deputata della Lega Laura Cavandoli, segretario della commissione Finanze della Camera.

Casa Bambini
SanMartino
lodi_maggio24
kaleidoscopio