Fiere di Parma, “Automotoretrò”: presenti anche i Carabinieri con alcuni loro mezzi storici

Dal 1° al 3 marzo, presso le Fiere di Parma si svolgerà la 41^ edizione della manifestazione espositiva “Automotoretrò”, evento che già negli anni passati ha riscosso notevole afflusso di pubblico.

*******

I Carabinieri saranno presenti, con alcuni loro veicoli e uniformi storiche, al salone dal 2 al 3 marzo, riservato ai cimeli storici dell’automobilismo e del motociclismo, autentiche icone del passato dall’intramontabile fascino.

I veicoli che esporrà l’Arma sono una fiammante Alfa Romeo Alfetta 1.8 del 1980 e le moto Guzzi Falcone, nelle cilindrate 500 e T5 850, fornite dal “Gruppo Auto Moto Storiche della Associazione Nazionale Carabinieri Pastrengo”, nonché una V35 350, restaurata dalla Sezione Motorizzazione della Legione Carabinieri Emilia Romagna di Bologna.

 Faranno da cornice le belle uniformi di una volta, fornite da Alessandro Priori, appassionato estimatore dei cimeli della “Benemerita”.

L’iniziativa vuole essere un omaggio al radicamento ai valori tradizionali dell’Arma dei Carabinieri, un’Istituzione che ha attraversato la Storia d’Italia, restando fermamente ancorata alla Patria e agli italiani e, per questo, guadagnando il suo motto distintivo: “nei secoli fedele”.

 

Michele Guerra varca la soglia della clausura del monastero delle Carmelitane Scalze (di Andrea Marsiletti)

lombatti_mar24