Il 2 giugno consentiti i mercati su area pubblica

proges_4_21

30/05/2012
h.16.00

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha firmato un’ordinanza che consente, in occasione della festività del 2 giugno (festa della Repubblica), lo svolgimento dei mercati della Ghiaia, di Baganzola e di Corcagnano.
Si tratta di una deroga al divieto di svolgimento dei mercati in alcune festività, che si affianca alla già avviata liberalizzazione degli orari di apertura dei negozi, che va incontro alle richieste pervenute da parte delle associazioni di categoria e dei commercianti della Ghiaia e consente di soddisfare sia i cittadini, che abitualmente frequentano queste piazze e questi mercati, sia gli ambulanti, desiderosi di commercializzare i propri articoli.
Inoltre, è confermata anche per il 2 giugno, come ogni sabato mattina, la presenza del mercato contadino in piazzetta Imbriani, dove gli agricoltori procedono alla vendita diretta di prodotti agricoli freschi di giornata e di stagione.

___

Iscriviti alla
newsletter
di ParmaDaily!