Parlamentari Lega: “Bene dialogo con ministero su punti nascita regione Emilia Romagna”

assaggiami
Lombatti

“Esprimiamo soddisfazione perché, a seguito della presentazione di nostre interrogazioni alla Camera ed al Senato già tra novembre e dicembre dello scorso anno, il Ministro Grillo ha rapidamente manifestato attenzione alle questioni da noi sollevate, garantendo che vi sarà un percorso di approfondimento sui rilievi fatti. Le tematiche del territorio montano, le esigenze delle famiglie e le istanze delle comunità locali delle quali ci facciamo portatori, sono per noi, eletti della Lega, di fondamentale importanza e a loro destiniamo le nostre attenzioni. Aver trovato utile collaborazione e sintonia con il dicastero dedicato ci lascia ottimisti per un esito condiviso della materia. Auspichiamo, infine, che anche la Regione, di cui le competenze in materia non sono di secondaria importanza, comprenda appieno gli interessi delle nostre comunità e che i bisogni che esse esprimono non sono barattabili in una futile logica politica e quindi inizi la procedura per la riapertura dei punti nascite di Borgo Val di Taro, Castelnovo né’ Monti e Pavullo”. Lo dicono in una nota congiunta i senatori Maria Gabriella Saponara, Maurizio Campari con i deputati Gianluca Vinci, Giovanni Battista Tombolato, Laura Cavandoli, Guglielmo Golinelli.

comunali2022