“Prendersi cura di sé per prendersi cura dei figli”

15/01/2009
h.10.50

A volte l’amore non basta. Per crescere figli consapevoli e sicure di sé i genitori devono mediare parole significative, modalità educative corrette e in generale la capacità di costruire relazioni positive con il bambino.
Un impegno quotidiano, mission di AGE – Associazione Italiana Genitori. Per aiutare e sostenere i genitori la sezione di Fidenza organizza il ciclo di itinerari educativi “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei figli” dedicati ai genitori di bambini con età compresa dalla nascita ai 12 anni.
Il primo incontro orientativo “Io sono”, condotto da Barbara Graziosi dell’Università La Sapienza di Roma, è in programma domani, venerdì 16 gennaio, alle 20,45 presso il ridotto del Teatro Magnani di Fidenza. È rivolto ai genitori di bambini con età fino a 3 anni.
In base alla disponibilità dei genitori partecipanti, seguiranno incontri di approfondimento condotti da esperti.
Per genitori di bambini con altre fasce d’età il percorso formativo inizia al ridotto del Teatro Magnani, il venerdì alle 20,45, nelle seguenti date: 30 gennaio l’incontro “Io scopro”, riservato ai genitori di bambini con età compresa tra i 3 e i 6 anni; 20 febbraio l’incontro “Io imparo”, per genitori di bambini dai 6 ai 12 anni.
Infine sabato 21 febbraio alle 9, presso la Scuola De Amicis di Fidenza è in programma una mattina di studio per volontari e genitori.
Vorremmo prevenire alcune condizioni che spesso determinano il disagio giovanile – spiega il presidente di Age Fidenza Giovanni Boldini Attraverso la “formazione” dei genitori vorremmo sensibilizzarli a riconoscere i giusti tempi di evoluzione dei bambini, condizione indispensabile per crescerli sicuri di sé e gioiosi della propria vita di fanciulli”.
AGE Fidenza è stata fondata nel 1999 da un gruppo di genitori per rendere più rappresentativio il loro ruolo all’interno del rapporto scuola-famiglia. Persegue gli obiettivi di informare i genitori su iniziative e disposizione di legge relative alla famiglia, contribuire alla formazione dei genitori, anche in relazione alle scuole del territorio, favorire la partecipazione dei genitori alla vita e alla gestione delle scuole attraverso gli organi collegiali e altre forme di coinvolgimento progettuale.
Partecipa inoltre al tavolo di lavoro distrettuale presso l’Azienda Usl di Fidenza e alla rete provinciale delle associazioni familiari istituita dall’Assessorato ai Servizi sociali della Provincia di Parma.
Associazione Genitori di Fidenza organizza l’iniziativa con il sostegno di Forum Solidarietà.
Per informazioni e iscrizioni contattare l’associazione al numero 338.3382886.

top50_dic2018